Roma: occasione sprecata!

 

roma-scudetto-3

 

Loading...

La Roma esce dallo stadio Franchi con una deludente sconfitta, dopo una prestazione che l’ha vista dominare per lunghi tratti della partita.

Complici sicuramente gli errori arbitrali e un pizzico di sfortuna, i giallorossi non riescono neanche questa volta a salire su quel treno che gli avrebbe condotti in cima alla classifica.
La cessione di Pjanic e un ridotto minutaggio di Francesco Totti, hanno tolto alla squadra quella fiducia che gli permetteva di giocare con più sicurezza.
Il famoso “PIEDINO” citato diverse volte da Luciano Spalletti e’ la conferma di quanto in momenti di difficoltà, la squadra non riesca a trovare un punto di riferimento che gli consenta di riprendere tranquillamente i ritmi del gioco.
La sfida contro il Crotone di mercoledi’ sera, potrebbe rappresentare un nuovo trampolino di lancio per inanellare una buona serie di risultati e cercare quell’ armonia che ancora si fa fatica a trovare.
Il calciomercato d’altro canto non ha risolto una situazione già fortemente compromessa l’anno scorso.
Dzeko non e’ qual tipo d’attaccante in grado di farti vincere uno scudetto, Paredes non ha la tecnica di Pjanic e De Rossi non ha la personalità del leader.
Il reparto difensivo continua a cambiare annualmente e gli innesti di Juan Jesus e Fazio lasciano molto a desiderare.
Toccherà al tecnico di Certaldo trovare le soluzioni per far tornare la Roma ai livelli di gioco del girone di ritorno dello scorso campionato.

Alessandro Menicucci.