Sangue nella notte a Napoli: un ventisettenne è stato ucciso, un altro è stato ferito

Agguato-nella-notte-a-Napoli-ucciso-un-27enne-e-ferito-passante-640x362

Un agguato, una sparatoria e un giovane pregiudicato, volto già noto alle forze dell’ordine, ha pagato con la vita. Obiettivo dei sicari dunque raggiunto: morto Emanuele Esposito, di anni 27, mentre un passante è finito in ospedale. I fatti sono accaduti intorno alla mezzanotte di oggi 10 luglio in via Guglielmo Gasparini nel quartiere Vicaria. Emanuele era su uno scooter ed è stato colpito numerose volte, forse, come qualcuno ha supposto, “da più pistole”. Morto sul colpo, i proiettili, sfortunatamente hanno raggiunto un’altra persona, colpevole solo di trovarsi nel posto sbagliato e al momento più sbagliato. L’ innocente, trasportato d’urgenza all’ospedale Loreto Mare da un automobilista di passaggio, è tutt’ora ricoverato in chirurgia per una ferita a una natica. Sul fatto stanno indagando i carabinieri. Sul posto, intanto sono stati rinvenuti cinque bossoli calibro 9×21.

Loading...