Festival di Sanremo: Record assoluti per RaiPlay e Social

L'edizione con la più alta percentuale di visualizzazioni

Foto di Marcello Strano

La diretta streaming su RaiPlay della serata finale del Festival di Sanremo 2020 ha generato quasi 1 milione 100 mila visualizzazioni, record assoluto per una diretta di un programma/evento televisivo. I picchi sono stati generati all’1.29 con l’ultimo monologo di Fiorello sui giovani e la musica trap, con oltre 154 mila device collegati contemporaneamente (misurazione Auditel sui device digitali). In particolare la visione delle 5 serate, registrata da Auditel, ha rappresentato più del 50 per cento di tutto il tempo speso sui canali in diretta delle piattaforme digitali.

Numero di visualizzazioni da record


I contenuti di RaiPlay dedicati al Festival nella giornata dell’8 febbraio hanno generato su YouTube 21,7 milioni di visualizzazioni on demand, con un più 73 per cento rispetto alla stessa giornata 2019. Notevole successo anche per “L’AltroFestival” – il programma con Nicola Savino in esclusiva sulla piattaforma digitale – grazie al quale RaiPlay si posiziona nella top ten digitale dei canali tv.


Complessivamente, nei cinque giorni, i contenuti on demand dedicati a Sanremo 2020 disponibili su Raiplay e di Rai Play su YouTube hanno generato 82,6 milioni di visualizzazioni. Il Festival si conferma l’edizione più coinvolgente anche sui social. Nelle cinque giornate sono stati superati i 21,7 milioni di interazioni social, con un risultato in crescita del 47 per cento rispetto al 2019. E ieri, con 5,4 milioni di interazioni totali, il Festival di Sanremo registra performance in crescita la giornata finale dell’edizione 2019 (+38%). Si conferma l’aumento su tutti i social: Facebook (+20%), Instagram (+38%) e Twitter (+47%). Nella giornata di ieri, Instagram ha generato il 54% delle interazioni totali, seguito da Twitter con il 33% e Facebook con il 13%.

Avatar
Giornalista, appassionato di cultura, musica, cinema, tv, sport. Ha partecipato ai festival più esclusivi e importanti al mondo. Un attivista impegnato costantemente in azioni concrete di sensibilizzazione della cultura digitale.