SEAT produce ventilatori medici utilizzando i motori dei tergicristalli

La Seat e altri colossi dello stesso settore si stanno trasformando in modo temporaneo per creare ventilatori polmonari

A causa della pandemia causata dal Covid-19 attualmente le case automobilistiche sono sostanziale vuote. Nessuno sta acquistando autoveicoli. Inoltre c’è da considerare che le fabbriche potrebbero essere dei possibili focolai per la diffusione del virus. Ovviamente queste strutture potrebbero essere utilizzate per fini utili.

Secondo i calcoli effettuati nelle strutture ospedaliere pare che ci sia un deficit sostanziale di ventilatori medici. Purtroppo questi sono strumenti essenziali per tutti coloro che hanno uno stato avanzato del virus. Per risolvere questo deficit la General Motors, Ford e Seat si stanno adoperando per produrre i meccanismi fondamentali. 

- Advertisement -

L’iniziativa della Seat

Il cuore del ventilatore medico è sostanzialmente il motorino elettrico. La Seat ha pensato di creare dei ventilatori polmonari utilizzando il motorino che alimenta i tergicristalli. Attualmente pare che siano ben 13 i prototipi posti in essere dalla casa automobilistica. Il lavoro necessario per creare un prodotto utile nelle sale intensive è veramente lungo. È necessario creare un dispositivo che sia sicuro efficace ed efficiente al tempo stesso. Il motore utilizzato da Seat è l’OxyGEN, gli ingegneri stanno a lavoro per effettuare tutti i test necessari. Un lavoro molto impegnativo se si considera che il piccolo motore è composto da più di 80 pezzi meccanici. Tutti i dispositivi vengono prodotti e successivamente disinfettati mediante una pontentissima luce ultravioletta che li rende sterili.

Per velocizzare il tutto la Seat sta collaborando con altrui colossi dello stesso settore e con alcune università. L’idea di utilizzare il motorino che alimenta i tergicristalli è ottima dato che sono pezzi facilmente reperibili e molto affidabili. 

- Advertisement -

Questo processo di conversione temporanea sta colpendo anche altri colossi come ad esempio Dyson, famoso produttore di asciugacapelli e aspirapolvere. Il virus si è manifestato troppo velocemente e il sistema sanitario necessita di aiuto per evitare il collasso

Leggi anche: L’effetto Coronavirus riconverte numerose aziende: Ferrari produce respiratori

Avetrana – Qui non è Hollywood

Disney+ ha diffuso il teaser trailer e il teaser poster della nuova serie originale italiana Avetrana – Qui non è Hollywood che sarà disponibile quest’autunno sulla piattaforma...