Selezione dirigente area servizi al cittadino e alla comunità

via-libera-ai-nuovi-ingressi-dei-cittadini-st-L-_Xj6VY

Avviso di selezione pubblica per l’assunzione con contratto a tempo determinato articolo 110, comma 1, d.lgs. n. 267/2000, del dirigente area servizi al cittadino e alla comunità

Scadenza: 23 FEBBRAIO 2015

Loading...

Ente attuatore: Comune di Casalecchio di Reno

Posizione in oggetto: Nello specifico l’incarico dirigenziale di cui alla presente selezione ha per oggetto la direzione dell’Area denominata “Servizi al Cittadino e alla comunità” la cui missione consiste in:

-garantire servizi di primo contatto con il cittadino e sostenere le funzioni delegate dallo Stato al Comune attraverso i servizi di Sportello Polifunzionale;

-coordinamento del “sistema degli sportelli” di front-office presenti all’interno dell’Ente;

-realizzare e/o coordinare le iniziative di comunicazione e informazione;

-presidiare le attività culturali realizzate attraverso l’Istituzione e quelle in ambito di promozione delle attività sportive in una logica di welfare di comunità;

-sostegno alla rete dell’associazionismo e del volontariato sociale.

Durata incarico: L’incarico avrà durata pari al mandato elettorale del Sindaco, cesserà pertanto contestualmente al termine di detto mandato, presumibilmente al 31 maggio 2019. L’assunzione è soggetta ad un periodo di prova della durata di sei mesi di lavoro effettivo ed i termini di preavviso sono fissati in tre mesi.

Titoli di studio richiesti: diploma di Laurea vecchio ordinamento o magistrale o specialistica in:

– Scienze della Comunicazione;

– Lettere;

– Filosofia;

– Pedagogia;

– Comunicazione internazionale;

– Relazioni pubbliche;

– Scienze dell’Amministrazione;

– Giurisprudenza;

– Scienze politiche;

– Scienze internazionali e diplomatiche;

– Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo o equipollenti.

Requisiti per la presentazione delle domande:

a. cittadinanza italiana ai sensi del Decreto Presidente del Consiglio dei Ministri n. 174 del 7 febbraio 1994, articolo 1, comma 1, lettera

b). Sono equiparati ai cittadini italiani i cittadini della repubblica di San Marino e di Città del Vaticano; b. compimento del diciottesimo anno di età alla data di scadenza del presente avviso;

c. idoneità psico-fisica all’impiego;

d. godimento del diritto di elettorato politico attivo e dei diritti civili;

e. mancata risoluzione di precedenti rapporti di impiego costituiti con Pubbliche Amministrazioni per persistente insufficiente rendimento o per altri motivi disciplinari, o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile, ovvero per altre cause previste da norme di legge o contrattuali;

f. insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi della vigente normativa, la costituzione del rapporto di pubblico impiego; g. posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;

g. posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;

h. iscrizione all’Ordine dei Giornalisti;

i. esperienza professionale: – esperienza professionale di almeno cinque anni di servizio in posizioni funzionali di categoria D3 giuridica Contratto Comparto Regioni e Autonomie Locali – personale non dirigente o equivalente in settori della Pubblica Amministrazione; OPPURE – esperienza professionale in funzioni dirigenziali per almeno cinque anni in Enti pubblici o privati o Aziende pubbliche o private;

j. esperienza specifica: – esperienza di almeno 3 anni nella gestione e organizzazione di servizi inerenti le strategie e le attività di comunicazione, nonché le attività di pubbliche relazioni e relazioni e front office con la cittadinanza;

l. adeguata conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse e di almeno una lingua straniera.

Tutti i requisiti sopra elencati devono essere posseduti alla data di scadenza del presente avviso.

Presentazione della domanda: Le persone interessate dovranno far pervenire la domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta libera secondo il fac simile allegato (allegato A) e indirizzata all’Amministrazione Comunale di Casalecchio di Reno – Area Risorse – Servizio Gestione Amministrativa del Personale, entro il termine perentorio del 23 febbraio 2015, a pena di esclusione dalla selezione.

La domanda deve essere presentata mediante una delle seguenti modalità:

  • direttamente presso SEMPLICE, Sportello Polifunzionale del Comune di Casalecchio di Reno, Via dei Mille n. 9 – 40033 Casalecchio di Reno (il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8,00 alle 14,00, (il primo venerdì del mese 8,00 – 12,00), il giovedì dalle 8,00 alle 19,00 e il sabato dalle 9,00 alle 12,00);
  • mediante raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Casalecchio di Reno – Area Risorse – Servizio Gestione Amministrativa del Personale, Via dei Mille n. 9 – 40033 Casalecchio di Reno (BO); in tal caso la domanda dovrà pervenire al Comune di Casalecchio di Reno entro la data di scadenza del bando 23 febbraio 2015. Le domande pervenute successivamente a tale data, anche se spedite entro il termine di scadenza dell’avviso, saranno escluse dalla selezione;
  • mediante invio a posta elettronica certificata all’indirizzo risorse.casalecchio@cert.provincia.bo.it esclusivamente per coloro che sono titolari di casella di posta elettronica certificata personale. I documenti (domanda e relativi allegati) inviati devono essere in formato pdf. Nel caso in cui il/la candidato/a sottoscriva con firma digitale la domanda e i relativi allegati non è necessario apporre firma autografa e non è necessario allegare copia del documento di identità. Qualora invece il/la candidato/a non sia in possesso di firma digitale, la domanda e gli allegati devono recare la firma autografa e devono essere accompagnati da copia del documento di identità. Il messaggio deve avere per oggetto: “Domanda di partecipazione a selezione per Dirigente Area Servizi al Cittadino e alla comunità”. Le domande inviate da una casella di posta elettronica non certificata o che non soddisfino i requisiti sopra indicati, saranno considerate irricevibili, con conseguente esclusione dalla selezione;

allegando, per tutte le casistiche, tranne il caso sopra specificato, copia di documento di identità in corso di validità.

Trattandosi di termine perentorio, non saranno prese in considerazione e saranno pertanto escluse dalla procedura, le domande pervenute, con qualunque delle precedenti modalità, oltre il termine sopra precisato del 23 febbraio 2015, anche se risulteranno inviate entro detto termine di scadenza.

Farà pertanto fede la data di effettivo arrivo al Comune di Casalecchio di Reno e non la data di spedizione della domanda.

Allegati alla domanda: Alla domanda dovranno essere allegati, obbligatoriamente:

  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità, ad eccezione del caso precisato al precedente punto 5;
  • dettagliato curriculum professionale che evidenzi in particolare, oltre ai titoli di studio e/o professionali posseduti, le attitudini e le capacità professionali, i risultati conseguiti in precedenti incarichi e attività, le specifiche competenze organizzative possedute, le esperienze maturate presso Pubbliche Amministrazioni, settore privato o all’estero attinenti l’incarico oggetto della selezione. Il curriculum deve essere redatto con modello europeo, datato e sottoscritto con firma autografa, e contenere la dichiarazione che la sottoscrizione dello stesso ha valore di autocertificazione di quanto in esso contenuto;
  • nel caso di possesso di titolo di studio conseguito all’estero non ancora riconosciuto: copia della istanza inviata per ottenere la dichiarazione di equipollenza del titolo di studio estero.

Criteri di selezione: La Commissione Giudicatrice procederà all’esame delle domande per verificarne l’ammissibilità, quindi procederà alla valutazione dei curricula, per i/le candidati/e ritenuti/e ammissibili. I/Le candidati/e che risulteranno in possesso delle esperienze più significative e funzionali rispetto all’incarico da ricoprire saranno quindi ammessi a colloquio individuale.

I colloqui si svolgeranno nelle giornate del 26 e 27 FEBBRAIO 2015, in orario e luogo che saranno comunicati unitamente all’elenco degli/delle candidati/e ammessi/e mediante pubblicazione sul sito istituzionale www.comune.casalecchio.bo.it, alla sezione “Amministrazione trasparente” – “Bandi di concorso” entro la data del 24 febbraio 2015.

I/Le candidati/e ammessi/e dovranno presentarsi al colloquio muniti di valido documento di riconoscimento pena l’esclusione. La mancata presentazione al colloquio determinerà l’esclusione dalla selezione. Il colloquio individuale verterà ad accertare le conoscenze relative agli ambiti di attività descritti al punto 1 del presente avviso e a verificare le attitudini relative all’esercizio di funzioni dirigenziali. Nel corso del colloquio sarà verificata la conoscenza della lingua straniera indicata dal/dalla candidato/a a scelta fra quelle previste nel modulo di domanda, oltre alle conoscenze informatiche.

Per scaricare il bando clicca qui  

 

Si specifica che quanto riportato in scheda tecnica del concorso è solo un estratto del bando, ciò per facilitare ad ogni possibile candidato la verifica della propria ammissibilità alla selezione, per ogni altro chiarimento ed informazione fare sempre rifermento al bando e alle informazioni in esso contenuto.

 

A volte forse ... un po’ sopra le righe, ma questa caratteristica mi permette di adattarmi alle situazioni più varie. Sono Carmela Giordano, ma preferisco essere chiamata Carmen, ormai è tutta la vita che mi presento così e a volte mi sbagliano anche i documenti, ma non fa niente, si correggono. Nel 2001 mi laureo il psicologia presso l’ateneo di Urbino. Il lavoro di tesi mi porta ad avvicinarmi ad un mondo “senza parole” fatto di sensazioni, ad un mondo dove … “non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi” (da Il piccolo principe). Divento insegnante di massaggio infantile e socia dell’AIMI, Associazione Italiana Massaggio Infantile. Negli anni, conseguo altre certificazioni, perfezionamenti e specializzazioni. Con la tesi di specializzazione, discussa nel novembre del 2008, riesco ad unire le due passioni della vita: il teatro, con lo studio del "Metodo Stanislavskij" e la psicologia, con l’ottica Funzionale. Nel tempo mi sono occupata di tanti ambiti diversi: clinica, formazione, psicodiagnosi, marketing ed organizzazione di eventi, editoria ed altro.
Potrebbero interessarti anche