Si è spento il papà di Francesco Totti. Aveva 77 anni

Il sindaco di Roma Virginia Raggi ha scritto su Twitter "Voglio esprimere le mie sentite condoglianze a Francesco Totti e alla sua famiglia per la perdita di papà Enzo. Roma vi abbraccia".

È deceduto all’ospedale Spallanzani di Roma Enzo Totti, papà di Francesco Totti. Soprannominato dal popolo giallorosso Lo Sceriffo, Enzo era molto conosciuto tra i tifosi. Infatti era solito seguire il figlio nelle trasferte, e lo ha fatto finché la salute glielo ha permesso.

Impiegato di banca in pensione, viveva a Casal Palocco insieme alla moglie Fiorella. Ogni anno, per il compleanno del figlio, era solito portare la sua famosa pizza bianca alla mortadella per tutti. Era molto amato dai fan di Francesco.

- Advertisement -

L’uomo aveva 77 anni ed era risultato positivo al covid. Era stato ricoverato nei giorni scorsi a causa delle complicazioni e ieri mattina si è spento.

Enzo era affetto da altre patologie, e qualche anno fa era stato colpito da un infarto. Tanti i messaggi di cordoglio per Francesco Totti sui social. Il sindaco di Roma Virginia Raggi ha scritto su Twitter “Voglio esprimere le mie sentite condoglianze a Francesco Totti e alla sua famiglia per la perdita di papà Enzo. Roma vi abbraccia”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.