Struffoli napoletani in friggitrice ad aria

Provali in friggitrice ad aria e restarai stupito dalla loro bontà

Gli struffoli napoletani sono un autentico capolavoro della tradizione culinaria italiana, una delizia dolce perfetta per condividere momenti speciali in famiglia specialmente a Natale. Seguite la nostra semplice ricetta e deliziate il palato di tutti con questi piccoli bocconcini dolci.

Prova anche il menu di Natale realizzato tutto in friggitrice ad aria.

- Advertisement -

Ingredienti struffoli napoletani in friggitrice ad aria

  • 300 g di farina
  • 30 g di zucchero
  • 3 uova piccole
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Scorza grattugiata di 1 limone e 1 arancia
  • 40 g di burro fuso

Procedimento

Unite gli ingredienti seguendo l’ordine indicato.

Formate un panetto con l’impasto e lascialo riposare per 30 minuti in frigo avvolto nella pellicola.

- Advertisement -

Dopo il riposo, create gli struffoli, basterà creare dei filoncini e tagliarli inntanti piccole palline.

Cottura

Inserite gli struffoli nel cestello della friggitrice ad aria e cuoceteli a 200°C per 5 minuti, utilizzando una spruzzata di olio. Non sovrapponeteli, a metà cottura scuotete il cassetto.

- Advertisement -

Per la glassa:

  • 200 g di miele
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • Zuccherini colorati

Sciogliete il miele e lo zucchero a fuoco lento, questa volta usate il pentolino e il gas.

Aggiungete gli struffoli cotti e mescolate accuratamente per amalgamare bene il tutto. Trasferite in un piatto decorato, e aggiungete sopra gli zuccherini.

Consigli

Potete aggiungere anche della frutta candita a piacere. Potete fare delle monoporzioni e regalarli per Natale ben confezionati con un fiocco rosso.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower