Teclast Tbook 11, 10.6” il nuovo tablet con due sistemi android e windows 10

teclast

Il XXI secolo è senza dubbio caratterizzato da un’ascesa senza precedenti dell’elettronica di consumo. Tra gli oggetti più cercati, desiderati e richiesti vi sono i c.d. tablet, ma avete mai sentito parlare del nuovo Teclast Tbook 11?

Il tablet per chi non lo sapesse (credo in pochi ormai) è un dispositivo elettronico che sostituisce in pieno o in parte un computer, adatto per lavorare, studiare o giocare.

Loading...

I modelli in vendita sono molteplici e tutti presentano la stessa caratteristica ossia “computer di dimensioni ridotte, costituito da una tavoletta che funge da monitor, sul quale in genere si agisce direttamente, con una penna o con la punta delle dita, senza l’utilizzo di tastiera e mouse”.
Tuttavia oggi voglio parlarvi del Teclast Tbook 11 dotato di Windows 10 e Android 5.1, e all’occorrenza può trasformarsi in un piccolo ultrabook grazie ad una semplice tastiera dock. Insomma 3 in 1.

Il Teclast Tbook 11, infatti, supporta la funzionalità dual-boot. È possibile utilizzare sia il sistema operativo Windows 10 che Android 5.1 Lollipop. Se si vogliono utilizzare tutte le applicazioni già presenti per esempio sul nostro smartphone allora la scelta ricadrà sul sistema operativo Android. Mentre, se si deve lavorare e quindi utilizzare tutti i programmi installati sul nostro computer allora passeremo a Windows, che offre eccellenti strumenti per l’ufficio. Il passaggio da un sistema operativo all’altro può essere effettuato oltre che al momento dell’accensione anche direttamente dal Tablet senza necessità di riavviarlo.

Passiamo ora ad elencare le ulteriori caratteristiche tecniche:
Il device monta un processore Intel Atom Cherry Trail X5 Z8300, caratterizzato da quattro core X86 affiancati da 2MB di cache e realizzati con processo produttivo a 14 nanometri. La frequenza operativa base è di 1.44 GHz, ma è in grado di arrivare fino a 1.84 GHz su uno dei quattro core. La GPU integrata è l’Intel HD Graphics di ottava generazione e può contare su 12 unità di calcolo operanti ad una frequenza compresa tra i 200 ed i 500 MHz.

Presente il supporto ai 64-bit, alle DirectX 11.2 ed alle memorie RAM Single-Channel LPDDR3 fino a 4 GB. Il Teclast ha una capacità di memoria ROM di 64 GB. Fornisce uno spazio sufficiente per memorizzare immagini, video, musica e molto altro. In termini di storage esterno, il tablet supporta schede compatibili fino a 128 GB. Teclast grazie, poi, alla nuova generazione di GPU 8 Cherry Trail z8300 è possibile, inoltre, guardare i video 4k. Infatti, Il Teclast Tbook 11 è dotato di un ottimo multitasking che ci consente di guardare video, ascoltare musica, giocare, navigare sul web.

Il Display del Teclast Tbook 11 è caratterizzato da pannello da 10.6 pollici IPS con risoluzione FullHD di 1920 x 1080 pixel. Si tratta di uno schermo multitouch capacitivo che vanta colori profondi e chiari e gli angoli di visualizzazione sono eccellenti.

teclast1

E’ degno di nota infatti il Teclast Tbook 11 ha l’aspetto di un tablet in stile business. La cover superiore è in metallo grigio che dona a questo tablet un tocco di eleganza che lo contraddistingue dagli altri tablet in commercio; questo grazie anche alle sue dimensioni ridotte e sottili 8,2 millimetri totali e circa 635 grammi di peso. Sulla scocca del device sono presenti una porta micro-USB 2.0 OTG, uno slot per schede microSD fino a 64 GB, il jack audio da 3.5 millimetri, un’uscita video micro-HDMI e due fotocamere da 2 Mega-pixel. La fotocamera può essere utilizzata per i selfie o per una chiamata in videoconferenza.

Infine una nota positiva merita anche la connettività grazie al WLAN 802.11b/g/n, mentre per un migliore e più veloce trasferimento di file multimediali, il tablet utilizza Bluetooth 4.0. È possibile, inoltre, utilizzare la porta HDMI per collegare il tablet ad un televisore HD o ad un monitor ad alta definizione. Come già detto in precedenza sono presenti una porta USB 2.0 e una Micro USB. Il Teclast non è dotato di GPS così come non possiamo inserire al suo interno la scheda SIM.

 

teclast-1

Dopo averlo testato non posso non esprimere parere positivo, trattandosi di un dispositivo in grado di racchiudere in sé tutte quelle funzionalità che normalmente ritroviamo in tre dispositivi differenti: Tablet, Smartphone e Pc.
Le prestazioni sono soddisfacenti così come il suo design che finisce per conferigli un eccellente tocco di eleganza. Da non sottovalutare, infine, il rapporto prezzo/qualità che fa di questo tablet una valida alternativa ad altri dispositivi eccessivamente costosi.

Dopo alcuni aggiornamenti, NELLA PARTE WINDOWS CONSIGLIO: installazione del pacchetto in italiano per windows 10, aggiornamento del nuovo pacchetto windows 10 all’ultima versione mentre nella parte ANDROID CONSIGLIO aggiornamento attraverso l’app OTA, inserire nuove impostazioni alla voce DISPLAY potete calibrare i colori, la nitidezza e la visibilità dello schermo.

Dopo questi piccoli consigli avrete tra le mani un top di fascia media. Per acquistarlo basta cliccare sulla foto sotto.