Tecniche di rilassamento: addio stress ed ansia

Come sconfiggere l'ansia? Di sicuro è necessario l'aiuto di un professionista, ma nel frattempo si possono utilizzare alcune tecniche

L’ansia è un disturbo che colpisce molti soggetti, indipendentemente dal sesso e dall’età, anche se è più frequente nelle donne in età “attiva” (cioè donne lavoratrici con un carico familiare). Questa condizione può provocare difficoltà nelle attività quotidiane e generare addirittura attacchi di panico. Il consiglio, per coloro che soffrono d’ansia, è rivolgersi ad un professionista come uno psicoterapeuta, ma per gestire la problematica nell’immediato si possono seguire dei piccoli accorgimenti.

Consigli per combattere l’ansia e lo stress

Rilassa i muscoli

Il rilassamento muscolare è molto utile in caso di attacchi d’ansia. Bisogna fermarsi in un punto, e stendersi oppure sedersi. Si inizia solitamente dalle dita di mani e piedi e poi ci si concentra su altri punti come la fronte, il viso, la nuca. Bisogna contrarre per 5 secondi il muscolo, e poi rilasciarlo per 10 secondi. La sequenza va riprodotta per almeno 3 volte per ciascuna fascia muscolare.

- Advertisement -

Visualizza ed immagina

La visualizzazione è una tecnica che sfrutta l’immaginazione ed il potere della mente, ed è la fase successiva del rilassamento. Consiste nell’immaginare un luogo rilassante, come una spiaggia, una cascata, o semplicemente ricordare qualcosa che fa stare bene. Il luogo figurato un questione va immaginato in ogni dettaglio, cercando di visualizzare i colori ed inventandone profumi e rumori.

Tecniche di meditazione

La meditazione è una delle tecniche principali per sconfiggere l’ansia, e va eseguita utilizzando anche un “mantra”, ovvero una frase breve motivazionale oppure una parola dal suono rilassante, che va ripetuta in modo lento e scandito. Concentrandosi sulla parola o sulla frase, la mente viene distratta e si riesce ad allentare l’ansia.

- Advertisement -

Frasi positive

L’ultimo suggerimento per liberarsi dall’ansia è quello di pronunciare le affermazioni positive, sempre dopo aver rilassato i muscoli. A questo punto, si può lasciar andare via i pensieri negativi in modo figurato, visualizzando mentre abbandonano la mente e lasciano spazio alla positività. Le frasi motivazionali possono essere semplicemente pensate o pronunciate ad alta voce, e devono essere convincenti.