Trovano un gattino nella neve, lo portano a casa e lo salvano

Gli animali e la loro tutela, anche in italia esiste un ente per la protezione

gatto salvato

Trovare un gattino nelle neve alta e salvargli la vita, sembra una storia inventata, una favola di Natale, invece è proprio quello che è successo al piccolo e tenero gattino Fluffy e ai suoi angeli.

Accade in Canada, dove un gatto, lo scorso 31 gennaio, è stato trovato inerme nella città di Kalispell, in montagna, in cui le temperature erano scese a -13 gradi: i padroni del micio, allarmati e spaventati, lo hanno portato alla vicina clinica per animali. Una vera corsa contro il tempo per salvargli la vita, nonostante fosse in condizioni disperate i suoi salvatori hanno tentato di tutto e alla fine il piccolo ce l’ha fatta.

Il gatto e la sua nuova vita

Le sua condizioni erano disperate ma dopo poche ore in cui il gatto è stato letteralmente “scongelato” con coperte calde e anche un asciugacapelli, Fluffy ha iniziato a mostrare segni di ripresa.

Poi via verso la clinica veterinaria più vicina; il gattino è stato visitato e per fortuna sembra che non ci siano altre malattie, se non un brutto spavento e una leggera ipotermia.

Adesso il piccolo ha una nuova famiglia e sta benone; è diventato il padroncino della casa e si gode le coccole dei suoi nuovi padroni.

Aiutare gli animali meno fortunati

Tutti possiamo dare una mano per salvare gli animali meno fortunati: quando fa molto freddo doniamo qualche vecchia coperta al canile o al gattile. Prima di partire con la con la propria automobile ognuno deve controllare se qualche gatto randagio ha trovare riparo vicino al motore, dove fa più caldo.

Quando vedete un animale in difficoltà avvertite subito chi di dovere, veterinario ad esempio, e cercate per quanto possibile di tenerlo calmo. Se potete comprate crocchini e in generale cibo e donatelo al canile o al gattile. Tutti noi possiamo fare qualcosa per aiutare gli animali meno fortunati, non dimentichiamoci di loro.

Come aiutare gli animali in Italia

L’E.N.P.A. è l’Ente Nazionale Protezione Animali, una delle più longevi associazioni per la protezione degli animali. Fondata nel 1871 da Giuseppe Garibaldi, l’E.N.P.A. è L’ONLUS che tutela e protegge gli animali. Ente senza fini di lucro fino al 1979 e definito “ente morale di diritto pubblico” sotto il controllo del Ministero degli Interni. L’E.N.P.A. non riceve finanziamenti governativi, ma è sostenuta dai iberi cittadini o da chi condivide le sue finalità.

Come contattare L’E.N.P.A.

Contatti Sede Centrale
Condividi:       
Via Attilio Regolo 27 – 00192 Roma
Telefono 06/3242873
Fax 06/3221000
Email enpa@enpa.org
Sito www.enpa.it
Facebook www.facebook.com/enpaonlus
Twitter www.twitter.com/enpaonlus
Valeria Fraquelli
Sono una ragazza di trenta anni con Laurea triennale in Studi Internazionali e Laurea magistrale in Scienze del governo e dell'amministrazione; ho anche frequentato un Master e vari corsi post laurea. Conosco oltre all'italiano, inglese e francese e il tedesco a livello base. Le mie passioni sono leggere, scrivere di attualità, ambiente e animali e viaggiare per scoprire sempre posti nuovi. Oltre che per Quotidian Post scrivo anche per Prima Pagina on line, Notiziario Estero e Report Difesa. Ho anche un blog personale http://valeryworldblog.com
Potrebbero interessarti anche