Trovata un’aragosta blu molto rara, se ne trova 1 su 2 milioni

Una tra le più rare, l'aragosta blu verrà liberata o donata ad un acquario

Trovata un'aragosta blu molto rara

Un ristorante di Cape Cod, l’Arnold’s Lobster & Clam Bar ha pubblicato su Facebook la foto di una rara aragosta blu catturata nell’oceano Atlantico e consegnata da un fornitore. Nessuno dello Staff del ristorante, aveva mai visto un’aragosta blu.

Il proprietario Arnold ha deciso di non cucinare la rara creaturina acquatica, ha così pensato o di lasciarla di nuovo libera nell’oceano oppure di donarla ad un acquario.

Trovare un’aragosta blu é un evento raro

É un evento molto raro trovare un’aragosta blu, come ha spiegato l’Institute of Lobster dell’Università del Maine la probabilità di trovarne una é di 1 su 2 milioni. Ma non esistono solo aragoste blu, ci sono esemplari ancora più rari come quella albina di cui le probabilità di trovarla scendono ad 1 su 100 milioni.

Perché l’aragosta é blu

La colorazione blu é dovuta ad un difetto genetico delll’aragosta. Quest’ultima producendo una maggiore quantità di una particolare proteina, assume quella caratteristica colorazione.

Nell’oceano, le aragoste di solito sono di color blu-verde o marrone, durante la cottura il loro guscio si trasforma nel color rosso.