Twin Peaks: confermato il ritorno per il 2016

Twin Peaks

La voce circolava già da tempo. Adesso è arrivata la conferma. La terza stagione di Twin Peaks si farà.

A darne l’annuncio ufficiale è stato proprio il creatore dello show David Lynch, che qualche giorno sul suo profilo twitter ha dichiarato: “Cari amici di twitter… sta succedendo di nuovo!” allegando il seguente video

Loading...

[youtube nNHsA4WIFvc nolink]

Lynch ha dunque mantenuto la promessa. In uno degli episodi della serie che ha sconvolto il pubblico agli inizi degli anni 90, Laura Palmer aveva infatti affermato: “Ci vedremo fra 25 anni”.

E a quanto pare così sarà. I misteri della cittadina più inquietante degli Stati Uniti torneranno a partire dal 2016, esattamente 25 anni dopo la conclusione della serie.

L’idea di tornare a lavorare su Twin Peaks c’era già da diverso tempo, ma si è effettivamente concretizzata solo tre anni fa, durante un pranzo fra David Lynch e il co-autore dello show Mark Frost. I due hanno poi esposto il loro progetto all’emittente televisiva Showtime che ha subito accettato la proposta.

A questo punto ci si inizia a domandare su cosa verterà la nuova stagione di Twin Peaks. Da quanto dichiarato da Frost in diverse interviste, i nuovi episodi della serie saranno una prosecuzione dei precedenti andati in onda fino al 1991 e non un remake.

Per quanto riguarda i personaggi protagonisti, sappiamo che ci saranno alcuni membri del cast originale (come Kyle MacLachlan, interprete dell’agente Cooper) ma anche delle new entry.

A questo punto non ci resta che aspettare. Fra circa un anno e mezzo i misteri di Twin Peaks torneranno in tv. E noi francamente non vediamo l’ora!