Twitter lancia la modalità sicurezza: contro i troll e gli abusi

Su Twitter arriva la modalità sicurezza: per proteggere da molestie ed abusi

Twitter sta lanciando una funzionalità che spera possa aiutare a reprimere gli abusi e il trolling, che recentemente stanno diventando due seri problemi nella piattaforma.

La modalità di sicurezza segnalerà gli account che fanno commenti di odio o quelli che bombardano le persone con commenti non richiesti, bloccandoli per sette giorni.

- Advertisement -

Inizialmente questa nuova funzione verrà testata su un piccolo gruppo di utenti.

La funzione può essere attivata nelle impostazioni e il sistema valuterà sia il contenuto del tweet che la relazione tra l’autore del tweet e il replier. Gli account seguiti dall’utente o con cui hanno interagito frequentemente non verranno sbloccati automaticamente.

- Advertisement -

Katy Minshall, responsabile di Twitter UK Public Policy, ha dichiarato: “abbiamo fatto passi da gigante nel dare alle persone un maggiore controllo sulla loro esperienza di sicurezza su Twitter, ma c’è sempre di più da fare”.

“Stiamo introducendo la modalità di sicurezza; una funzionalità che consente di ridurre automaticamente le interazioni dirompenti su Twitter, e che a sua volta migliora la salute della conversazione pubblica.”

- Advertisement -

“Ci sono così tanti modi diversi per dire cose cattive, ed è scienza missilistica costruire strumenti in grado di individuarli. Evidenziare semplicemente certe parole o frasi, una tecnica su cui si basano molti social network, non era più sufficiente.

Oltre ad affrontare gli abusi sulla piattaforma, Twitter è diventato più determinato a reprimere la disinformazione. Ad agosto ha collaborato con Reuters e Associated Press per sfatare le informazioni fuorvianti e fermarne la diffusione.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.