Usa, bimbo educa il suo cagnolino mostrandogli i video su YouTube

LincolnBall

Il quotidiano La Repubblica online ci racconta una storia tenerissima che arriva dagli USA. Lincoln Ball, 4 anni, ha scoperto di avere una grave allergia al polline, praticamente a tutto ciò che sta fuori casa in questo periodo dell’anno. Ma dato che almeno non è allergico agli animali, i genitori, Daniel e Tasha, gli hanno permesso di tenere un cucciolo. Gli hanno comprato un piccolo di San Bernardo, ma gli hanno anche detto che educarlo sarebbe stato compito suo. L’allergologo che ha diagnosticato la malattia a Lincoln, gli ha comunque raccomandato di addestrare il suo amichetto a quattro zampe tra le mura domestiche.

Il bambino non si è perso d’animo e ha iniziato ad addestrare il cagnolino seguendo dei tutorial cercati su YouTube. Ma invece di mostrare lui stesso gli esercizi all’animale, gli ha mostrato direttamente i video.

Loading...

Lo zio di Lincoln ha scattato una foto che immortala il nipotino e il cucciolo, intento a “seguire la lezione”, poi ha postato l’immagine su Facebook: i “like” sono stati addirittura più di 250mila.

 

Dopo la maturità classica, mi sono laureata all'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano in Scienze dell'Educazione, con una tesi in Pedagogia Interculturale dal titolo "Donna e Islam: la questione del velo". Scrivo per diverse testate on-line come "Al-Maghrebiya", "Ebraismo e dintorni", il blog del "Legno Storto" su argomenti riguardanti il mondo arabo e islamico, soprattutto per quanto riguarda la condizione della donna, il Medio Oriente, Esteri, immigrazione e integrazione. Ho scritto due racconti: "Dopo la notte" (Il Filo, 2009) e "Soltanto una donna" (Albatros - Il Filo, 2011).