Violenza sessuale su un treno in Toscana

6124577621_f9bc0ed8a3_z

Terrore, un tipo di terrore che nessuna donna o ragazza vorrebbe mai provare, ma che, ancora una volta dobbiamo raccontare.

Di nuovo una violenza sessuale su una giovane. Lo stupro si è consumato su un treno regionale tra Pisa e Livorno l’11 luglio, ma oggi è stato arrestato il responsabile, un ragazzo straniero di 20 anni, con regolare permesso di soggiorno e incensurato. L’individuazione è stata facilitata dalle telecamere che hanno incastrato il giovane violentatore. La ragazza, dopo l’aggressione e la violenza,  si è rivolta al capotreno, il quale ha chiamato la Polizia Ferroviaria di Pisa Centrale.

Loading...

Stefano Malvicini