Vodafone annuncia rimodulazioni sui costi delle offerte

Le rimodulazioni partiranno dal 26 ottobre

Vodafone ha annunciato delle rimodulazioni per alcune offerte di rete fissa. Si tratta di un aumento di prezzo di 1,99 euro, che entrerà in vigore dal 26 ottobre.

I clienti sono già stati informati del cambiamento mediante fattura.

- Advertisement -

L’operatore telefonico ha poi contestualmente annunciato un altro aumento: sempre dal 26 ottobre, per chi vorrà ricevere la fattura (non fiscale) cartacea, il prezzo sarà di 0,62 euro in più. Altrimenti, basterà semplicemente attivare la fattura digitale direttamente dall’area Fai Da Te di Vodafone.

Cambiamenti anche per ciò che riguarda i pagamenti in ritardo delle fatture, su cui ora Vodafone si riserva di mettere una moratoria:

- Advertisement -

“In caso di ritardato pagamento della fattura rispetto alla scadenza ivi indicata, Vodafone si avvale della facoltà di richiedere il versamento di un’indennità di ritardato pagamento a titolo di rimborso dei costi di gestione sostenuti (tra lo 0% e il 6% in funzione dello storico dei pagamenti e dei giorni di ritardato pagamento). I dettagli di tale importo e le condizioni di applicazione, così come previsto dalla Delibera 179/03/CSP, saranno pubblicati nella sezione “Per il consumatore” del sito www.vodafone.it e saranno oggetto di periodico aggiornamento sulla base dei costi sostenuti da Vodafone.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.