WhatsApp: Come mettere la password di sicurezza

Forse non tutti sanno che su WhatsApp è possibile mettere un blocco, in questo modo i curiosi non potranno leggere le conversazioni

Ormai, non è più un mistero che per inviare e ricevere messaggi l’App più utilizzata dagli utenti di tutto il mondo è WhatsApp. Però, visto lo scambio quotidiano di foto, di video e di documenti non sorprende che molti vorrebbero tenere private le proprie conversazioni.

WhatsApp: La password di sicurezza

La privacy è un argomento a cui tutti siamo molto sensibili, quando poi si tratta di WhatsApp si tende a diventare ancora più riservati. Infatti, nessuno gradisce che un’altra persona, magari trovando lo smartphone incostudito, possa andare a leggere liberamente le proprie conversazioni.

- Advertisement -

Fortunatamente, l’App di WhatsApp fornisce ai propri utenti un metodo che consente di bloccare i curiosi. Ovvero, esiste la possibilità di inserire una password di sicurezza che impedisce l’accesso anche da altri dispositivi.

Sostanzialmente, si tratta di una sorta di Serratura AppLock che si attiva ogni volta che qualcuno tenta di lanciare l’applicazione. Quindi, questo vuol dire che se non si è in possesso delle credenziali non si potrà entrare su WhatsApp.

- Advertisement -

Come impostare la password su Android e iOs

WhatsApp non possiede un sistema che consente di impostare la password di sicurezza, questo vuol dire che l’utente Android dovrà necessariamente scaricare un’App esterna.

Quindi, bisognerà scegliere una delle Serrature AppLock disponibili sul PlayStore e una volta effettuato il download  eseguire questa semplice procedura:

- Advertisement -
  • Aprire l’App e impostare una password di sicurezza
  • Selezionare WhatsApp come una delle applicazioni da bloccare
  • Attivare le credenziali anche sulll’opzione installa/disinstalla da PlayStore (in questo modo si eviterà che qualcuno aggiri il blocco disinstallando l’App)
  • Inserire la dicitura On alla voce nascondi AppLock dalle impostazioni, in modo che la Serratura non appaia nella Home

Anche su iOs sarà necessario installare un’App esterna, con la differenza però che per utilizzarla prima bisogna configurarla. Ma niente paura non è assolutamente nulla di complicato, dopo averla scaricata basterà semplicemente:

  • Cliccare il tasto On e abilitare l’App
  • Attivare il passcorde inserendo come parola chiave WhatsApp
  • Andare sulle impostazioni->Protected Items Application->premere On sull’icona di WhatsApp

Leggi anche WhatsApp: Si potrà utilizzare lo stesso account su più dispositivi


Quotidianpost.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI