WhatsApp: perché le foto ricevute restano sfuocate?

Foto sfuocate su WhatsApp, ecco la soluzione al problema

Quando un nostro contatto ci invia una foto su WhatsApp, molto spesso può capitare che questa resti sfuocata. Il primo pensiero è sempre quello che sia il nostro smartphone ad avere qualche problema, ma non sempre è così.

Infatti, forse non tutti sono a conoscenza che questo piccolo fastidio, in realtà, è più comune di quanto si pensi. La maggior parte degli utenti, rileva questo problema soprattutto quando scorre alla ricerca di foto un po’ datate.

WhatsApp: Come mai le foto restano sfuocate

Chiunque si intenda un po’ di tecnologia, sa che quando si riceve una foto su WhatsApp prima di vederla questa va scaricata sulla memoria dello smartphone. Di conseguenza questo comporta che la memoria interna, magari dopo parecchi download diventi piena.

Ecco questa potrebbe essere una delle cause che fanno rimanere le foto sfuocate, ma niente paura il problema è risolvibile. Infatti, se il vostro telefono è predisposto, può essere utile espandere la memoria con una scheda SD.

Invece se il problema si presenta direttamente all’interno della chat, allora potrebbe dipendere dal fatto che la foto è stata cancellata. Per ovviare a questo problema, quindi eliminare lo sfocamento delle foto, occorre impostare il download automatico dei contenuti multimediali.

Come impostare il download automatico dei contenuti multimediali

L’impostazione del dowload automatico dei contenuti multimediali, è una procedura relativamente semplice che si può fare sia su Android, sia su iOs.

Chi possiede uno smartphone, ovviamente dopo aver aperto WhatsApp, deve:

  • Premere sull’icona dei trei puntini (in alto a destra)
  • Cliccare su impostazioni e successivamente su chat
  • Attivare, nella nuova schermata proprio di fianco alla visibilità dei media, i Toggle

Invece i possesori di Iphone, sempre dopo aver aperto l’App, devono seguire questi passaggi:

  • Cliccare prima su impostazioni e poi su chat
  • Attivare la dicitura salva all’interno del rullino delle foto

Leggi anche Ora è possibile condividere lo stato di WhatsApp con gli altri Social

Potrebbero interessarti anche