WhatsApp si aggiorna, ecco le ultime novità

Whatsapp si aggiorna con tre nuovi funzioni che arriveranno nelle prossime settimane, vediamo quali sono

La popolare App WhatsApp si aggiorna continuamente. Dopo aver introdotto la modalità scura e poi alcuni strumenti per bloccare la diffusione di fake news sul Covid-19, gli sviluppatori stanno cominciando a lavorare anche su altre due funzioni che arriveranno a breve: la possibilità di inviare denaro ai propri amici e di utilizzare lo stesso account WhatsApp su dispositivi diversi.

Nuove funzioni Whatsapp

Ma per adesso ci concentriamo su alcune funzioni “segrete” svelate dagli sviluppatori e che arriveranno nei prossimi mesi ovvero della nuova ricerca avanzata della crittografia per proteggere i backup e di nuove regole per gestire al meglio il download dei contenuti. Questi nuovi strumenti sono stati scovati sulla versione 2.20.117 di WhatsApp beta per Android, ma non possono ancora essere utilizzati. Per il momento i tempi di rilascio sono sconosciuti.

Ricerca avanzata su Whatsapp come funziona?

La ricerca avanzata è stata già rilasciata per la versione beta di iOS e adesso si sta lavorando anche quella di Android. Ma cosa c’è di nuovo rispetto al vecchio? il nuovo strumento è molto più potente e allo stesso tempo più semplice da utilizzare: permette agli utenti di ricercare direttamente la tipologia di contenuto scegliendo da un menu a tendina: foto, audio, link, GIF, video e documenti.

Protect Backup cos’è?

L’app sta lavorando anche per quanto riguarda la sicurezza, il protect backup serve per proteggere i messaggi di whatsapp utilizzando la crittografia e renderli più sicuri. Il nuovo Backup attraverso un immagine permette di inserire la password e proteggere il backup dagli attacchi degli hacker.

Novità sui download dei contenuti di WhatsApp

Piccolo cambiamento anche per quanto riguarda il download automatico dei contenuti che si ricevono tramite messaggio. WhatsApp permette nelle impostazioni di scegliere quando scaricare immagini, video e messaggi audio (quando si utilizza la rete mobile, quando connesso tramite Wi-Fi, quando si è in roaming).

Per coloro che hanno impostato il download automatico, nei prossimi aggiornamenti verrà introdotta una nuova regola: i contenuti ricevuti tramite l’inoltro dei messaggi e ritenuti poco affidabili da WhatsApp non potranno essere scaricati automaticamente, ma sarà l’utente a scegliere cosa fare. Un’altra iniziativa per combattere la diffusione delle fake news.

Ambra Leanza
Ambra Leanza
Articolista freelance, appassionata di viaggi, lettura e scrittura