Registrati | Accedi Area utente

FIFA: Suarez squalificato per nove partite

scritto il 26 Giu 2014 da in Notizie24-flasharticolo letto 636volte

Suarez squalificato

Il tanto atteso provvedimento della Fifa nei confronti di Luis Suarez è arrivato: Suarez squalificato per nove partite del mondiale a causa del morso dato durante la partita Italia- Uruguay al calciatore italiano Chiellini.

La partita non è stata certo decisa dal morso di Suarez a Chiellini, ma intanto è stato un episodio che ha fatto il giro del mondo e la FIFA ha deciso che quel gesto non poteva passare senza un forte monito e così Suarez squalificato per nove partite dovrà rinunciare  al suo mondiale. Non solo perché Suarez squalificato anche per 4 mesi da tutte le attività calcistiche, cosa che farà infuriare i vertici del Liverpool, squadra in cui gioca e che deve fare i conti con le intemperanze del calciatore.

Nel frattempo le società con cui aveva contratti pubblicitari come Adidas e l’agenzia di scommesse 883 Poker, hanno messo in forse il prosieguo dei contratti stessi perché, in effetti, ora le sue pubblicità valgono davvero poco in termini di ritorno economico che Suarez non è certo da considerare un calciatore esempio di sport sano e di pacifica convivenza. Suarez aveva però trovato la solidarietà del presidente dell’Uruguay José Mujica che parla di una campagna denigratoria nei confronti del calciatore partita subito dopo il fatto e che ha avuto come protagonista  Suarez squalificato per ben nove partite.

Perché Suarez squalificato per ben 9 partite?

Nella decisione un importante ruolo è stato giocato anche dai precedenti del calciatore che nel 2010  è stato sospeso per  7 giornate dal campionato dei Paesi bassi per aver morso il calciatore del PSV Eindhoven, Otman Bakkal.  Non è andata meglio con la federazione inglese dove ha rimediato una sospensione per 10 giornate in quanto aveva morso Branislav Ivanovic (Chelsea).

La federazione uruguayana aveva invece sostenuto nella difesa portata davanti alla commissione Fifa che in realtà non vi è stato alcun morso nei confronti del calciatore Chiellini, ma solo un contrasto di gioco in campo. Di sicuro non si faranno attendere contromosse da parte dello staff dell’Uruguay alla squalifica.

Share Button

OkNotizie
Nadia Pascale

Nadia Pascale

twitter facebook google plus

Gli articoli di (64)

facebook facebook
Articoli recenti