Abbiategrasso (Milano): 2 anni di servizi sociali per il 16enne che accoltellò la prof

Niente carcere ma due anni di servizi sociali la pena per lo studente che l'anno scorso accoltellò la sua insegnante in classe

Il 16enne aveva accoltellato l’insegnante in classe estraendo un coltello dallo zaino. E’ accaduto in un istituto superiore “Emilio Alessandrini” di Abbiategrasso alle porte di Milano nel maggio 2023.

La vittima è una professoressa di italiano, Elisabetta Condò.

- Advertisement -

Il ragazzo era stato arrestato e poi trasferito nel reparto di neuropsichiatria infantile. Ora il PM Myriam Iacoviello ha disposto per lo studente, anziché la detenzione in carcere, l’affidamento ai servizi sociali per minori per un periodo considerato di prova di due anni per verificare le sue attitudini e confidando nel percorso del recupero del soggetto e della riabilitazione, fattori che molto difficilmente si riscontrano in cella.

Il PM Iacoviello ha disposto la sospensione del processo con procedimento di messa alla prova. Se questo periodo di due anni andrà a buon fine, il reato si considererà estinto. Durante questi 24 mesi il 16enne effettuerà un percorso educativo scolastico e al contempo attività di volontariato, il tutto coadiuvato dall’assistenza psicologica dei servizi sociali.

- Advertisement -

Questa misura decadrà se si verificheranno ripetute contravvenzioni alle prescrizioni. Durante l’udienza dello scorso 16 gennaio il ragazzo aveva avuto occasione di incontrare in aula la professoressa aggredita che l’ha abbracciato e ha dichiarato di ritenere giusto il fatto di offrirgli una seconda possibilità anziché rinchiuderlo in prigione.

Lo studente era stato arrestato a maggio 2023 con l’accusa di tentato omicidio.

Elisabetta Beretta
Elisabetta Beretta
Ho un diploma di Perito Aziendale e Corrispondente in lingue estere e un background da studio commercialista, dove ho lavorato per 27 anni in Italia occupandomi di dichiarazioni dei redditi, bilanci ed ero la responsabile finanziaria dello studio. Ma ho sempre amato scrivere. Nel 2021 ho cominciato a predisporre contenuti di vario genere come ghostwriter. Nel 2022 ho deciso di avere bisogno di un cambiamento radicale: mi sono licenziata e sono partita per l’Andalusia dove sono attualmente residente.