Ancona, poliziotto fuori servizio spara e ferisce un 21enne

Una palottola ha colpito il ragazzo ad una gamba

Nella notte tra sabato e domenica un episodio di cronaca ha scosso i cittadini del capoluogo marchigiano. Un poliziotto ha sparato due volte a un ragazzo di 21 anni. Quando ha esploso i colpi, l’agente non era in servizio.

I fatti sono accaduti intorno alle 4, nei pressi del centro di aggregazione giovanile “La bottega della fantasia”, che si trova nei nuovi quartieri di Ancona. I due protagonisti del triste episodio si conoscevano. Si sarebbero incontrati in un locale notturno e avrebbero iniziato a litigare. Per evitare di coinvolgere altre persone, la sicurezza li avrebbe invitati ad uscirne e fuori sarebbe proseguito il litigio. Ad un certo punto, è avvenuta una colluttazione. Il poliziotto ha sparato due colpi di pistola; uno ha raggiunto il ragazzo a una gamba. L’altro è stato sparato in aria.

- Advertisement -

Gli amici del 21enne lo hanno accompagnato subito all’ospedale di Torrette. Anche il poliziotto si è recato nel pronto soccorso dello stesso ospedale per farsi medicare. Riconosciuto dai ragazzi, ci sono stati momenti di forte tensione che hanno obbligato i sanitari ad avvertire le forze dell’ordine per riportare la calma.

Da quanto si è appreso il poliziotto ha 40 anni e risiede nel capoluogo marchigiano, ma lavora a Civitanova Marche (MC). Ora i colleghi di Ancora stanno indagando per capire le motivazioni del diverbio e le cause che hanno portato il poliziotto a sparare in strada.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...