Antonio Conte saluta il Tottenham

Il club annuncia l'addio del tecnico italiano e parla di "risoluzione consensuale".

Il Tottenham dà l’annuncio: Antonio Conte non è più allenatore del club. Cristian Stellini lo sostituirà sino alla fine della stagione.

Antonio Conte: un divorzio annunciato

Conte non è più allenatore del Tottenham. La risoluzione consensuale con gli Spurs mette fine all’avventura del tecnico italiano nel Regno Unito. Fino alla fine della stagione sarà Cristian Stellini, vice di Antonio Conte, a guidare il club inglese. La decisione era già nell’aria da tempo. Dopo l’eliminazione agli ottavi di Champions League, contro il Milan di Stefano Pioli, la situazione tra club e allenatore è scivolata verso il baratro. Lo scorso 18 marzo, poi, lo sfogo in conferenza stampa del tecnico ha dato il colpo di grazia al rapporto già incrinato. Dopo il pareggio per 3 a 3 con il Southampton, Conte aveva parlato di “undici giocatori che non fanno gioco di squadra”, e di “tifosi che meritano di meglio”. Ora l’annuncio ufficiale di separazione da parte del club.

- Advertisement -

L’annuncio del Tottenham

“Possiamo annunciare che il capo allenatore Antonio Conte ha lasciato il Club di comune accordo. Abbiamo raggiunto la qualificazione alla Champions League nella prima stagione di Antonio al Club. Ringraziamo Antonio per il suo contributo e gli auguriamo ogni bene per il futuro”. Ecco come la società inglese annuncia la separazione sul sito ufficiale e sui profili social.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...