Anziano bruciato vivo, colpevole il figlio

Lo ha cosparso di alcool e gli ha dato fuoco

Ieri a Collepasso é stato trovato morto un anziano bruciato vivo. La vittima Antonio di Leo é deceduto in seguito ad un atto violento perpetrato dal figlio 48enne, che lo ha bruciato vivo.

Durante il lungo interrogatorio, il colpevole Vittorio di Leo ha confessato l’efferato omicidio del padre.

- Advertisement -

Dinamica dei fatti

E’ stato proprio il figlio titolare di un’azienda ad uccidere l’anziano durante una furiosa lite. Ha cosparso il padre con dell’alcool e gli ha dato fuoco. L’uomo durante la confessione davanti al Gip Luigi Mastroniani ha dichiarato di aver ucciso il padre 89 enne durante un acceso diverbio. É stato tratto in arresto.

Lorita Russo
Lorita Russo
Social media specialist, Seo Specialist, specializzata in tecnologia, scienza e cucina. Sono un influencer e reviewer, amante della lettura umanistica e dei problemi sociali. Ho un sito di cucina Facili idee e il gruppo Facebook che conta ben 150 mila follower