Attacco con l’acido nella Capitale

cina roma

Una cameriera cinese di 33 anni è stata aggredita la scorsa notte mentre stava rincasando nella suo appartamento nella zona del Prenestino. Gli aggressori le hanno gettato addosso dell’acido procurandogli ustioni di terzo grado al viso e alla mano destra. Ora la donna è ricoverata nel centro Grandi Ustionati dell’ospedale Sant’Eugenio, ma non è in pericolo di vita. Non sono ancora chiari i motivi di questa aggressione.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, la donna è stata avvicinata da due persone a volto coperto mentre le donna ritornava dal ristorante del centro per cui lavora. Le indagini sono affidate al gruppo del procuratore aggiunto Maria Monteleone, coadiuvati dai militari dell’Arma della compagnia Piazza Dante.

Loading...