Aurora Ciatti, la 18enne scomparsa a Roma. La mamma: “Aiutatemi a ritrovarla”

La madre fa un appello disperato: "Aiutatemi a trovarla prima che faccia una brutta fine"

Era ricoverata all’ospedale San Giovanni Addolorata e sotto cura farmacologica, al momento non ha con sé i farmaci per curarsi.

La mamma fa quindi un appello a Chi l’ha visto? e ai principali giornali, per ritrovare la figlia. “Aiutatemi a ritrovare mia figlia, prima che faccia la fine di Desireé o Pamela, uccisa dai mercanti di droga“, dice a Il Messaggero.

- Advertisement -

La ragazza è invalida psichiatrica al 100%, meno di un mese fa ha tentato il suicidio. Ora la donna ha paura che la figlia possa finire nelle mani sbagliate.

Ricordiamo che Aurora è alta 1,50 mt, corporatura esile, capelli ricci biondi ossigenati corti alle spalle (ma potrebbe anche aver cambiato colore e taglio), occhi marroni. Al momento della scomparsa indossava una felpa di colore scuro e scarpe da tennis con stretch beige. Ha un tatuaggio a forma di rana sulla pancia poco sotto l’ombelico. Per informazioni o avvistamenti è possibile contattare il “Pronto Penelope” al numero 3396514799 o il pubblico soccorso al 112.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.