Autostima, cinque esercizi per migliorarla.

Cinque esercizi per migliorare la propria autostima.

Esercizio 1

Scegli una musica rilassante che ti piaccia molto; siediti comodamente in poltrona e
chiudi gli occhi.
Quando sei rilassato, immagina con gli occhi della mente una sedia vuota: la sua
forma, il suo colore.

Adesso cerca di vedere l’entrata in scena di una persona che ti vuole
bene e si siede su questa sedia. Osserva con attenzione il suo volto, la sua figura, la sua
posizione.

Cosa provi nell’osservarla? Sarà senz’altro un sentimento positivo. Ora questa
persona si alza e se ne va.
Immagina di nuovo la sedia vuota: la sua forma, il suo colore.
Con l’immaginazione vedi entrare in scena te stesso.

Loading...

Osserva il tuo viso, la tua figura, la tua posizione con la maggiore chiarezza possibile. Cosa provi guardando la tua immagine? È un sentimento positivo, negativo, indifferente?
Guardandoti con gli occhi dell’immaginazione, chiediti:

Ho stima di me stesso?  Mi rispetto? Mi accetto come sono? Sono soddisfatto di me stesso?
Riconosco le mie qualità e i miei successi? Mi assumo serenamente la responsabilità dei miei errori e dei miei insuccessi? Mi perdono quando sbaglio?
Ho sufficiente cura di me? Sono capace di difendere i miei diritti senza violare quelli degli altri?

 

Esercizio 2

Pensa ai successi che hai avuto nella tua vita e alle qualità che ti hanno permesso di
raggiungerli. Prendine nota sul tuo diario

Esercizio 3

Presta attenzione a quello che tendi a dire a te stesso durante il giorno, soprattutto
quando provi un’emozione negativa o quando commetti un errore.
Inizia a sostituire il tuo dialogo interno negativo con un altro più positivo e amorevole:
• ce la posso fare benissimo
• voglio provarci subito, mai aspettare
• anche se sono fatto così, posso cambiare
• posso farcela benissimo
• ce la metterò tutta
• sento che ci riuscirò
• se altre persone ce l’hanno fatta, ce la posso fare anch’io
• nessuno può fermarmi
• io ci provo, succeda quello che succeda
• voglio andare fino in fondo
• non voglio arrendermi mai
• anch’io posseggo tante risorse personali
• so di potercela fare, voglio dimostrarlo a me stessa/o

 

Esercizio 4

Ognuno di noi possiede delle qualità che lo rendono unico, speciale, inconfondibile.
Fermiamoci un attimo a riflettere su noi stessi, prendiamo un foglio di carta e iniziamo a
scrivere, riga dopo riga, tutte le qualità che crediamo di possedere. Forse all’inizio potrete
essere presi dal cosiddetto “blocco dello scrittore”, ma non temete, nel giro di poco,
riuscirete a trovare almeno una o due parole da scrivere.

Non siate modesti, per migliorare l’autostima occorre tirar fuori il meglio di noi stessi,
scandagliare nel profondo della nostra personalità, alla ricerca di quelle qualità che forse
noi consideriamo ormai comuni, un’abitudine quasi, ma che in realtà facciano la vera
differenza tra noi e gli altri

Esercizio 5

fai un elenco delle tue risorse personali:
• scrivi come può ogni tua risorsa personale, esserti utile ed efficace in ogni
situazione e ambito della tua vita.
• pensa a quei momenti della tua vita in cui hai avuto pieno successo usando una o
più di una di queste tue risorse personali realizzando ciò che volevi.
• cerca di rivivere quelle esperienze di successo che hai avuto in passato e prova a
usare nel presente le stesse risorse che hai usato in passato, la stessa
determinazione, lo stesso coraggio e la stessa sicurezza.