Badanti uccidono uomo di 94 anni per rapinarlo

Ucciso dalla badante ed il marito della donna durante una rapina. Muore anziano di 94 anni nel livornese

Due coniugi badanti hanno ucciso l’uomo per cui lavoravano con l’intento di rapinarlo.

I due avevano lavoravato come badanti di un 94enne di Livorno, questa mattina l’uomo di 46 anni e una donna di 49 livornesi sono stati arrestati per avere immobilizzato e provocato la morte dell’anziano.

- Advertisement -

Il fatto sarebbe avvenuto lo scorso 27 agosto. La donna, che aveva lavorato per l’anziano come badante, si sarebbe fatta aprire la porta, approfittando del loro rapporto confidenziale, poi lo avrebbe ucciso immobilizzandolo.

Ora i due sono stati arrestati per omicidio volontario e rapina aggravata. Tuttavia, secondo l’ipotesi della procura, si è trattato di omicidio preterintenzionale: in questo scenario alternativo, la coppia voleva rapinare l’uomo, finendo per ucciderlo senza averne però l’intento.

- Advertisement -

Sarebbe stato il figlio a trovare l’uomo senza vita. “A causare la morte, verosimilmente – è la tesi della procura – un evento traumatico che potrebbe aver portato al decesso per asfissia dell’anziano livornese”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.