Banda Bassotti: morto Angelo “Sigaro” Conti

E’ morto “Sigaro”

Una breve malattia spegne il chitarrista della Banda Bassotti a 62 anni, dopo una vita vissuta tra la musica, la militanza e il lavoro operaio.

La Banda Bassotti ha confermato ieri la scomparsa del chitarrista, cantante e membro fondatore della storica band romana, Angelo Conti detto “Sigaro”.

 Sigaro ha vissuto i suoi 62 anni tra la musica, la militanza e il lavoro di operaio edile.

Una malattia durata poco, ma le cause del decesso non sono ancora note.

Conti per molti è stato un mito, un personaggio molto conosciuto nel mondo dei Movimenti italiani.

La band, infatti, ha sempre avuto un respiro internazionale, suonando in tutto il mondo e diventando punto di riferimento del movimento in Europa.

Nasce proprio negli anni 80, tra i cantieri edili di una Roma operaia, quando un gruppo di operai decise unirsi e di formare la Banda Bassotti, senza mai abbandonare il lavoro da operai.

“Chi lotta non sarà mai schiavo. Ciao Sigaro”

Con questo saluto, impresso in una foto di Angelo Conti, la band saluta il loro amico.

Loading...
Potrebbero interessarti anche