Barbara D’Urso litiga con Pietro delle Piane. La verità di Fiore Argento

Barbara D'Urso ha avuto un nuovo scontro con Pietro delle Piane, fidanzato di Antonella Elia invitato Live non è la D'Urso per chiarire la sua posizione

Photocredit Live non è la D'Urso

Pietro delle Piane fidanzato di Antonella Elia è stato invitato nuovamente da Barbara D’Urso nella puntata di Live non è la D’Urso per difendere la sua posizione in merito al suo presunto tradimento con l’ex Fiore Argento, anche lei ospite del programma per rivelare la sua verità.

Ricordiamo che la scorsa settimana l’uomo ha avuto uno scontro con la conduttrice, l’ha accusata di manipolare la situazione e la stessa macchina della verità solo per ottenere una maggiore visibilità televisiva. Ieri Carlo era in collegamento con lo studio della D’Urso, ma sin da subito ha avuto un atteggiamento negativo e aggressivo nei confronti della conduttrice che lo ha subito invitato a placare gli animi.

Barbara D’Urso non ha esitato a mettere al suo posto il fidanzato dell’Elia, è la sua trasmissione e certi toni offensivi nei confronti dei suoi ospiti non possono essere assolutamente tenuti: “Cerca di essere meno arrogante, meno presuntuoso e meno cafone e non interrompere. Non vorrei silenziarti il microfono perché volo alto, ti consiglio di imparare le regole della buona educazione”. 

Live non è la D’Urso, Fiore Argento: “Secondo me c’è un’altra verità”

Fiore Argento è stata invitata dalla redazione del programma Live non è la D’Urso per rivelare la sua verità in merito alla vicenda che l’ha vista protagonista indiretta di un tradimento che non c’è mai stato. Fiore è convinta che Pietro ami Antonella, ma la giornata in cui è stata paparazzata le è sembrata alquanto strana, per lei ci sono cose che non sono state rivelate:

La mano me l’ha presa, mi è sembrato strano, non abbiamo un rapporto da mano nella mano.Secondo me c’è un’altra verità. Io non ho chiamato i paparazzi, io sono riservata. Lui mi disse “Devi dire che li hai chiamati tu, devi avallare la mia tesi che ti ho incontrato per lavoro”.