Bologna, prof delle medie si suicida in un cimitero

Era indagato per una relazione con una studentessa

Trovato morto davanti ad un cimitero di Bologna, un docente delle medie. Proprio ieri, l’uomo di mezza età aveva ricevuto una sospensione cautelare dall’insegnamento. Secondo le accuse, infatti, avrebbe intrecciato una relazione segreta con una studentessa minorenne. Non è da escludersi l’ipotesi che non avendo retto la pressione di quanto accaduto e i giudizi nei sui confronti, abbia deciso di togliersi la vita

L’uomo era stato indagato dalla Procura di un’altra città emiliana, ma la vicenda era ancora tutta da verificare. Secondo le prime ricostruzioni, avrebbe inviato dei messaggi molto ambigui ad un’allieva, ma al momento non è ancora noto se tra i due ci siano stati incontri intimi, molestie o rapporti sessuali. Inoltre, non è ancora certo se i comportamenti del docente, seppure discutibili sul piano disciplinare, risultassero penalmente rilevanti. 

- Advertisement -

La preside aveva disposto la sospensione cautelare nei confronti del professore

Il caso è poi finito nel mirino della magistratura e gli inquirenti, come è solito procedere in questi casi, avevano messo al corrente della questione l’istituto scolastico in cui l’uomo esercitava la sua professione. In seguito alla notizia, la preside ha disposto la sospensione cautelare del professore in attesa di conoscere l’esito delle indagini. Questa decisione sarebbe stata “fatale” per il prof, il quale ha deciso di farla finita prima che la verità venisse a galla. 

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...