Bonus casa 2022: le agevolazioni per chi ha meno di 36 anni

Bonus casa 2022, quali sono i requisiti e i vantaggi per gli under 36.

Il bonus casa 2022 permette agli under 36 di acquistare casa approfittando di alcune agevolazioni fiscali. Lo scopo è quello di agevolare i più giovani a diventare proprietari di un immobile.

I giovani con meno di 36 anni che vogliono acquistare un appartamento possono accedere al bonus casa 2022, beneficiando così di una serie di agevolazioni.

- Advertisement -

Possono usufruire del bonus tutti coloro che non hanno ancora compiuto i 36 anni e che detengono un ISEE non superiore a 40.000 euro anni. Inoltre nel momento in cui viene presentata la domanda, la persona non deve essere proprietaria di altri immobili a uso abitativo.

I vantaggi del bonus casa 2022 sono:

  • Esenzione dalle imposte catastale e ipotecaria
  • Viene riconosciuto un credito d’importa che è pari all’IVA corrisposta per acquistare nuove costruzioni
  • Esenzione dall’imposta di registro
  • Esenzione dell’imposta sostitutiva per chi acquista attraverso finanziamento, la quale è pari allo 0,25% dell’ammontare totale
  • Inoltre gli under 36 il cui ISEE non supera i 40.000 possono ottenere una riduzione anche sulle spese notarili pari al 50%.

La domanda per ottenere il bonus prima casa under 36 deve essere presentata direttamente all’Intermediario finanziario o alla banca che aderisce all’iniziativa attraverso l’apposito modulo. In questo articolo viene spiegato dettagliatamente come richiedere il bonus casa 2022.