Calcio : Fabio Capello si è dimesso come CT della Russia

RUSSIA

Il  C.T della Russia Fabio Capello, ha  annunciato in conferenza stampa di non continuare piu’ ad allenare la nazionale russa. Il tecnico italiano ha infatti rescisso il contratto che gli scadeva fino alla fine dei mondiali del 2018 in Russia. Quindi dopo 3 anni si conclude l’avventura del tecnico italiano sulla panchina russa, La federazione intanto ringrazia Capello per il lavoro svolto in tutti questi anni, e gli augura tanti successi nei prossimi anni. Il Mister, a sua volta, ringrazia la Rfu per l’aiuto e il sostegno sentito nel corso degli anni.

La Federazione aveva puntato forte su uno degli allenatori più vincenti d’Europa, ma alla fine si è ritenuta una scelta sbagliata. L’esperienza dei mondiali brasiliani dello scorso anno ha portato però solo una deludente eliminazione ai gironi. Poi ci sono stati anche problemi nella federazione perchè c’erano ritardi sui pagamenti degli stipendi e quindi il magnate Usmanov  ha messo fine alle polemiche confermando Capello anche per le qualificazioni a Euro 2016. Ora la Russia troverà un nuovo allenatore, e speriamo che possano fare risultati migliori e soprattutto qualificarsi  per i mondiali di Russia 2016.

Loading...

A cura di : Damiano Risoldi