Cardè, incendio in una casa: c’è una vittima

I vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme solo questa mattina alle 4

Nella serata di ieri 6 aprile, intorno alle ore 22.00, i vigili del fuoco sono intervenuti in un’abitazione di Cardè, comune italiano in provincia di Cuneo. Qui, una casa sita in corso Vittorio Emanuele II è stata avvolta dalle fiamme. Sul posto sono arrivati mezzi da Cuneo, Saluzzo e Barge, oltre ai Carabinieri e al 118. Purtroppo nel rogo ha perso la vita una persona.

Si tratta di un uomo di origini albanesi identificato con le iniziali E.K. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima si trovava sola in casa, una delle villette a schiera situate nella zona davanti alla chiesa del paese, vicino al ponte sul Po, quando è scoppiato l’incendio. Di lui si sa che aveva circa 40 anni ed era arrivato in Italia per stare con la sua famiglia durante il periodo della pandemia. Dalle prime indiscrezioni è emerso che stava attraversando un periodo di forte disagio psicologico ed era in cura presso le strutture locali.

- Advertisement -

Le fiamme sono state spente questa mattina alle 4

L’incendio non gli ha lasciato scampo e i soccorritori non hanno potuto far nulla per rianimarlo. I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte, riuscendo a spegnere completamente il fuoco solo questa mattina 7 aprile, intorno alle 4. Le indagini sono ancora in corso e restano al momento sconosciute le cause del rogo

Regali per stupire i bambini: esperienze che alimentano la curiosità e...

Quando si pensa a regali per i bambini, si è soliti considerare oggetti materiali, spesso dimenticando l'inestimabile valore delle esperienze che, oltre a stupire,...