Cassino: anziani coniugi trovati impiccati

anziani-impiccati

Mistero sul ritrovamento dei corpi di un uomo e di una donna di 70 anni impiccati, rinvenuti questa mattina a Sant’Elia Fiumerapido in località Olivella nella zona Cassinate.

I due coniugi senza vita, sono stati trovati dalla nuora nel garage della loro abitazione. Alla donna è apparsa una scena terribile, la coppia impiccata.

Loading...

Ipotesi sull’accaduto:

Le urla dell’anziana donna, lanciate prima di morire, avrebbero attirato l’attenzione dei vicini, che immediatamente hanno dato l’allarme. Si ipotizza un duplice suicidio, l’uomo 70enne aveva scoperto da poco tempo di essere malato, questa una delle ipotesi del suo folle gesto. Mentre la moglie vedendo il corpo senza vita del coniuge non ha retto alla disperazione, togliendosi la vita.

Le indagini sono in corso, e si aspetteranno gli esami autoptici come deciso dal dottor Mattei che ha disposto l’esame presso l’obitorio dell’ospedale ‘Santa Scolastica’ di Cassino. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Cassino e il magistrato della procura, che hanno rinvenuto un biglietto di addio lasciato ai figli. Le parole sul foglio spiega il loro drammatico gesto: “Abbiamo deciso di andare via insieme”.

Potrebbero interessarti anche