Castagne nella friggitrice ad aria in due versioni

Lo snack autunnale tradizionale

Le castagne in friggitrice ad aria sono facilissime da fare e ottime come le tradizionali caldarroste.

Autunno è sinonimo di castagne calde, profumate e fumanti. Ideali da sgranocchiare durante le serate fresche e piovose, mentre si guarda la televisione, le castagne possono essere cotte in molti modi.

- Advertisement -

Di certo avete già provato a farle bollire, a cuocerle in padella e anche nel forno. Oggi vogliamo svelarvi due metodi per cuocere le castagne in friggitrice ad aria. Vi consigliamo anche la ricetta delle banane chips in friggitrice ad aria e dei ceci croccanti sempre in friggitrice ad aria.

Ingredienti per le castagne arrostite nella friggitrice ad aria

– Castagne

- Advertisement -

Prima versione: castagne con ammollo in acqua

Mettete le castagne in ammollo per circa quaranta minuti, in modo da rendere la buccia più morbida.

Scolatele, asciugatele bene, quindi, con l’aiuto di un coltellino affilato, praticate un’incisione a x sulla buccia, dalla parte bombata. In questo modo permetterete al calore di uscire ed eviterete che esplodano durante la cottura!

- Advertisement -

Scaldate la friggitrice ad aria a 180°.

Quando è calda, disponete le castagne nel cestello senza sovrapporle e cuocete per 15 minuti, scuotendo un paio di volte il cestello durante la cottura.

Trucco per sbucciare

Terminata la cottura, avvolgetele in un canovaccio da cucina asciutto e pulito, con l’umidità si sbucceranno facilmente.

Consumatele subito, facendo attenzione a non bruciarvi!

Seconda versione: castagne in friggitrice ad aria senza ammollo

Questo secondo metodo è velocissimo e differisce dal precedente in quanto non richiede l’ammollo.

Vediamo come procedere.

Sciacquate le castagne sotto acqua corrente e asciugatele con cura.

Praticate, come di consueto, un’incisione a x sulla parte bombata di ogni castagna.

Disponetele nel cestello della friggitrice ad aria, evitando che si sovrappongano.

Cuocete a 180° per 15/20 minuti, ricordandovi di scuotere il cestello durante la cottura.

Avvolgetele sempre in un panno asciutto per tenerle al caldo in modo che con l’umidità si sbucceranno facilmente.

Consigli

I tempi di cottura possono variare in base al modello di friggitrice che utilizzate e alla dimensione delle castagne.

Assaggiatene una per assicurarvi che siano cotte al punto giusto!

Se non le mangiate subito, vi consigliamo di sbucciarle quando sono ancora calde e di conservarle in un sacchetto per alimenti. Consumatele entro due giorni.