Catania, rissa per amore: 24enne sparato a colpi di fucile

Il colpevole è in attesa di convalida dell'arresto, con accusa per tentato omicidio

Un giovane ragazzo di 24 anni, è stato ferito a colpi di fucile in seguito ad un incontro per regolare i conti con il rivale in amore. Dopo un primo appuntamento i due si sono incontrati, ed il secondo ha improvvisamente esploso un colpo di fucile a bruciapelo.

I carabinieri di Caltagirone hanno arrestato un ventenne che, secondo le registrazioni della sorveglianza, sembrerebbe il colpevole.

- Advertisement -

L’accusa è di tentato omicidio nei confronti di un 24enne colpevole di amare la sua stessa ragazza.

Stando alle ricostruzioni, i due giovani si sono incontrati in periferia: dopo la prima discussione, è iniziato un inseguimento in macchina. Il 20enne ha poi preso a bastonate l’auto della vittima, provocandone il danneggiamneto quasi totale.

- Advertisement -

Il giovane di 24 è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Cannizzaro di Catania in grave condizioni, ed attualmente non è in pericolo di vita Il rivale è stato arrestato, ed ora si trova in carcere a Caltagirone, in attesa dell’udienza di convalida del GIP.

Secondo quanto riportato successivamente, i due ragazzi si contendevano la stessa ragazza e tutto sarebbe sfociato nel dramma, nell’arco di poche settimane.