Cilento: evasione fiscale per oltre un milione di euro

Scoperte 68 strutture di vacanza presenti nel Cilento che hanno evaso le tasse per oltre un milione di euro.

Scoperto dalle forze dell’ordine giro di evasione fiscale da oltre 1 milione di euro, coinvolte 68 strutture tra bed and breakfast e case vacanza distribuite in tutto il Cilento.  Formidabili gli agenti della Guardia di Finanza di Agropoli che hanno posto in essere le indagini in maniera molto accurata. Bed and Black, questo il nome dell’operazione che indica in modo emblematico ciò che hanno fatto i proprietari delle strutture coinvolte nel giro di evasione.

Dai controlli incrociati effettuati dalla Guardia di Finanza sugli elenchi comunali e gli annunci sul Web delle suddette strutture di vacanza, sono emersi 65 appartamenti e 3 B&B privi di qualsivoglia autorizzazione. Ovviamente tutti gli introiti derivanti dall’attività non venivano dichiarati e tassati, con conseguente evasione fiscale di un milione di euro.  

- Advertisement -

Le strutture che hanno evaso le tasse 

Due fratelli originari di Agropoli, sono finiti in grossi guai: dalle indagini è emerso che i due hanno locato ben 29 appartamenti distribuiti tra Paestum e Capaccio. Da tale attività hanno evaso ben 270.000 € all’erario pubblico.

Nei guai sono finite anche due famiglie di Santa Maria di Castellabate, proprietarie di 22 appartamenti utilizzati come case vacanze senza nessuna autorizzazione. Il reddito evaso dalle due famiglie si aggirerebbe sui 600 mila euro.

- Advertisement -

Stessa sorte è capitata anche a due gestori di un bed and breakfast di Agropoli. Costoro hanno affittato in nero le camere della propria struttura tramite annunci su siti internet. Le fiamme gialle hanno calcolato che ogni singola stanza delle struttura in questione hanno fatturato almeno 4 mila euro annui, anche essi non dichiarati. 

Purtroppo questi sono solo alcuni dei soggetti  che ogni anno evadono le tasse causando un grave danno alla redistribuzione della ricchezza nel nostro paese.  Straordinari come sempre gli agenti e gli ufficiali della guardia di finanza che con le loro operazioni scoprono sempre milioni di evasori ogni anno.

- Advertisement -

Leggi anche: Albergatore accusato di violenza su un quattordicenne