Confedilizia Forlì-Cesena: una realtà in continua crescita

Un'associazione al sevizio dei cittadini

Una piccola ma grande realtà del territorio, un’associazione in grado di ascoltare i cittadini su varie tematiche affrontando i problemi e unendo le proprie forze al fine di offrire valide soluzioni: questo e molto altro è Confedilizia Forlì-Cesena.

Si tratta di un’associazione di secondo grado costituita nel 1945 da parte di tutte le Associazioni territoriali dei proprietari di casa e composta oggi da diversi professionisti in ambiti differenti, guidati dall’ing. Carlo Caselli che già da anni è al servizio della provincia.

Confedilizia si occupa infatti di tutelare tutti i diritti dei proprietari di immobili offrendo agli associati servizi mirati per organi di formazione, studi e analisi di settore, approfondimenti sul tema dell’edilizia, organizzando continuamente incontri e convegni aperti a tutti gli iscritti all’associazione. Nei primi 6 mesi del 2017 sono stati infatti organizzati da Confedilizia ben 20 incontri che hanno visto protagoniste tematiche molto importanti per il territorio dell’Emilia-Romagna, in particolar modo per il settore immobiliare della provincia di Forlì-Cesena.

Loading...

L’Associazione infatti vuole divenire un punto di riferimento per tutto ciò che riguarda le case, gli immobili, le compravendite e molti altri aspetti del settore edile; rappresentare e saper tutelare in modo corretto i proprietari di immobili rappresenta una delle mission principali della Confedilizia.

Aderendo a Confedilizia si potranno aderire a non pochi vantaggi tra cui quello di avere un valido punto di riferimento sempre a disposizione, senza alcun condizionamento esterno; di entrare a far parte di una grande realtà che possiede più di 200 sedi in tutto il territorio italiano e di ottenere consulenze professionali e pareri tecnici su procedure e contratti immobiliari.

Tutti i convegni che si sono organizzati fino ad oggi, hanno avuto come argomento principale una tematica molto importante per il territorio e l’intervento di alcuni vertici dell’associazione tra cui non possiamo non citare il presidente nazionale di Confedilizia, Giorgio Spaziani. Il presidente ha infatti deciso di dedicare un suo intervento molto interessante proprio al convegno su “Rischio sismico, costruzioni e ristrutturazioni… Un’occasione di ri-crescita“.

Un altro importante convegno è stato organizzato sulla questione “Contabilizzazione e Sicurezza” dove è invece intervenuto il presidente nazionale del Centro Studi di Confedilizia, l’avvocato Corrado Sforza Fogliani. Durante gli incontri successivi sono stati trattati argomenti di vario genere tra cui la sicurezza nei condomini e nelle abitazioni, la tutela del consumatore, la finanza e le assicurazioni.

Ad agosto abbiamo assistito ad un periodo di stallo da parte dell’Associazione Confedilizia Forlì-Cesena, ma l’ing. Carlo Caselli ha assicurato che si è trattato di un arco di tempo fondamentale per pianificare incontri ed obiettivi importanti per ripartire nel periodo autunnale. Speriamo quindi che i prossimi incontri e convegni possano continuare a trattare argomenti attuali e interessanti, considerando così la Confedilizia un vero e proprio alleato nella tutela del consumatore sotto il punto di vista edile e immobiliare.

La grande maggioranza degli italiani possiede almeno una casa di proprietà: se si unissero tutti insieme nel difendere i propri diritti e i propri beni rappresenterebbero una voce che non può non essere ascoltata”.

Potrebbero interessarti anche