Coppa Davis: Fognini porta avanti l’Italia contro la Gran Bretagna, Seppi-Murray sospesa per oscurità

coppa davis italia cile via caracciolo

Serviva una vittoria per iniziare bene i quarti di finale di Coppa Davis e vittoria è stata. Fabio Fognini batte il londinese James Ward con il punteggio di 6-4 2-6 6-4 6-1 e porta a casa il primo punto della sfida contro la Gran Bretagna. Visti i valori dei due tennisti (Fognini è appena diventato numero 13 del mondo, mentre il britannico è numero 161) ci si aspettava un match meno sofferto all’Arena di Napoli, ma le condizioni fisiche del tennista ligure non erano le migliori.

Dopo un inizio di partita difficile, in cui Fognini va sotto per 3-0, l’italiano mette a segno cinque giochi consecutivi, per poi chiudere il set sul 6-4. Il match sembra in discesa, ma il dolore al costato sinistro si fa sentire e con lui aumentano gli errori gratuiti del ligure. Ward rimane in partita vincendo il secondo set 6-2. Nel terzo Fognini parte bene rubando il servizio all’avversario al primo gioco e mantenendolo fino alla fine. Nel gioco decisivo Ward ha due palle break per andare sul 5-5 ma non riesce a sfruttarle e così Fognini chiude sul 6-4. L’ultimo set è il meno sofferto. Sul punteggio di 1-1, la testa di serie numero 13 strappa il servizio all’inglese con un bel dritto anomalo, da quel momento in poi non c’è stata più partita.

Loading...

Sospeso per oscurità il secondo incontro della giornata tra Andreas Seppi e Andy Murray. Al momento della sospensione il tennista scozzese era in vantaggio 6-4 5-5. L’altoatesino ha giocato un tennis ad altissimo livello contro il numero 8 del mondo, ma gli è mancato qualcosa nei punti decisivi. In particolare nel secondo set, quando sul 5-4 Seppi ha avuto ben 4 opportunità per pareggiare il conto. Il match riprenderà domani alle 10.30.

Foto: corrieredelmezzogiorno.it

Potrebbero interessarti anche