Coronavirus, atterrato in Gran Bretagna l’aereo con 8 italiani

L'arrivo in Italia è previsto per le 13

Oggi dovrebbe arrivare in Italia l’aereo con a bordo 8 italiani evacuati da Wuhan.

Atterrato aereo in Gran Bretagna con a bordo 8 italiani

Poco fa è atterrato l’aereo in Gran Bretagna e presto prenderanno un altro aereo militare che li porterà in Italia. A bordo ci sono 200 passeggeri oltre ai nostri connazionali. Il numero ufficiale delle vittime del Coronavirus intanto è salito a 811, superando quelle delle Sars nel 2002-2003 che era di 774 morti.

Gli 8 italiani saranno trasferiti con un volo militare italiano dall’Inghilterra a Pratica di Mare, seguirà la quarantena prevista dal protocollo. L’arrivo in Italia è previsto per le 13.

Riunione Coronavirus

Questa mattina intanto si terrà alle 11.30 nella sede della Protezione civile, una riunione dedicata al coronavirus tra il responsabile Angelo Borrelli, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il ministro della Salute Roberto Speranza. All’ordine del giorno anche il caso di Niccolò, il 17enne italiano ancora bloccato a Wuhan.

Nuovi casi

Non si ferma il contagio, si registrano ogni giorno nuovi casi. E’ successo in Spagna: si tratta di uno dei quattro pazienti britannici ricoverati a Palma di Maiorca (gli altri tre sono risultati negativi ai test). È il secondo caso registrato nella penisola iberica.

Inoltre  Sono stati rilevati sei nuovi casi di coronavirus sulla Diamond Princess, la nave da crociera attraccata oggi nel porto di Yokohama in Giappone. I contagi sulla nave sono quindi saliti a 70: a bordo ci sono 3.700 persone e tra queste 35 sono italiani. 25 di loro, compreso il comandante Gennaro Arma, fanno parte dell’equipaggio.