Ma è davvero solo calcio d’agosto?

intl-champs-cup-thumb-2016Lo spirito amichevole forse permane, ma se riunisci in una sola competizione squadre come Juventus, Real Madrid, Chelsea e Bayern Monaco forse la definizione comincia a stare un po’ stretta. E l’International Champions Cup è solo uno degli appuntamenti del calcio di agosto, che una volta era considerato solo il necessario completamento dell’allentamento fisico dei giocatori, utile a ritrovare il ritmo partita dopo la pausa estiva e i carichi di lavoro del ritiro, e che ora invece è diventato un gustosissimo aperitivo ricco di spettacolo (e di promozione delle squadre a livello internazionale).

 

Sapore di Champions. Oltre due settimane di incontri tra diciannove gloriosi club, con partite distribuite addirittura su tre continenti: come ci racconta con la consueta tempestività e competenza la redazione di The Big Soccer, questa è la International Champions Cup 2016, il torneo calcistico amichevole giunto quest’anno alla sua nona edizione, che ha regalato scintille sin dalla partita di esordio, che ha visto protagonisti il Borussia Dortmund e il Manchester United dello Special One Josè Mourinho, sonoramente sconfitto per 4 reti a 1. A tenere alto l’onore italiano in quella che è giustamente considerata la versione estiva della Champions League sono Juventus, Inter e Milan, tre squadre in condizioni d’umore completamente differente: i Campioni d’Italia viaggiano sull’onda dell’entusiasmo dopo il grande calciomercato, e vivono l’esperienza di questa tournee come occasione di consolidare lo spirito di squadra e il legame con i nuovi arrivi; più travagliato lo stato d’animo delle due milanesi, in difficoltà societarie e tecniche.

Loading...

 

Novità al Trofeo Tim. Per i rossoneri, però, le fatiche di preparazione al prossimo campionato non terminano qui: la squadra affidata da quest’anno alla gestione di Vincenzo Montella, infatti, è protagonista del Trofeo Tim 2016, arrivato ormai alla sedicesima edizione; come negli ultimi 4 anni, anche quest’anno la cornice scelta dagli organizzatori è il Mapei Stadium di Reggio Emilia, e a contendere la coppa al Milan sono stati i padroni di casa del Sassuolo e, novità assoluta, una squadra straniera. Se infatti negli anni passati la terza partecipante era sempre stata scelta entro i confini nazionali (ovvero, Juventus o Inter), ora arriva il turno degli spagnoli del Celta Vigo, reduci da una ottima stagione nella Liga ma chiamati a dover fare a meno dell’estro e della classe di Nolito, passato al Manchester City.

 

La preparazione della Roma. Non stanno certo a guardare gli altri team italiani, a cominciare dalla Roma. Il precampionato dei giallorossi, in realtà, è ovviamente condizionato dall’importante appuntamento con il turno preliminare di qualificazione alla Champions League, che vede la squadra di Spalletti impegnata in un doppio confronto di andata e di ritorno il 16 e il 24 agosto. Per prepararsi adeguatamente a questa partita, vero snodo fondamentale per la stagione (anche in chiave economica), la squadra ha affrontato un cammino di amichevoli internazionali, come quella emozionante contro il Liverpool di Klopp, giocata negli Stati Uniti e terminata con una vittoria per 2-1 dei romani grazie alle reti di Dzeko e Salah, che si sono rivelati in buona condizione atletica in vista delle partite ufficiali.

 

Le sfide del Napoli. Rodaggio dal sapore internazionale anche per il Napoli che, dopo le rituali amichevoli di luglio giocate nelle vicinanze del ritiro di Dimaro in Trentino, si è presentato ai tifosi del San Paolo con una doppia sfida francese, contro Nizza e Monaco, prima di una breve trasferta in Germania contro l’Hertha Berlino, ultimo incontro prima dell’avvio della stagione agonistica. Il match contro il Nizza, terminato sul campo per 3-0 in favore dei partenopei, è stato il culmine della festa per i 90 anni della società azzurra, festeggiata con una serata speciale organizzata dal patron Aurelio De Laurentiis, con tanto di messaggio vocale da parte del grandissimo ex Diego Armando Maradona.

Potrebbero interessarti anche