Djokovic è campione di Wimbledon

Il serbo Novak Djokovic si aggiudica la finale di Wimbledon contro Roger Federer in un incontro indimenticabile: 7/6 1/6 7/6 4/6 12/13 il puneggio finale.

Fotocredit: wikipedia Djokovic

Novak Djokovic si aggiudica il torneo di Wimbledon 2019 contro il maestro Roger Federer dopo una finale epica, come fosse stata scritta da Omero. 7/6 1/6 7/6 4/6 13/12 il punteggio finale. Difficile anche solo pensare o immaginare una conclusione più eroica e leggendaria di così. Alla fine ha vinto il più cinico, non il più forte.

1 SET

Primo set dell’atto conclusivo molto simile a quello della semifinale tra Federer e Nadal giocata venerdì. Il punteggio segue i servizi sino al tiebreak: lo svizzero inizia meglio e si porta 5/3 e servizio, con dunque la possibilità di raggiungere tre set point consecutivi, ma il serbo ingrana la marcia giusta e da quel momento mette a segno quattro punti di fila e strappa la prima frazione di gioco a suo favore: 7/6 per Djokovic.

2 SET

L’inizio del secondo set è tutto rosso crociato. Inizia Djokovic alla battuta che subisce però subito il break e poi un ancora un altro nuovamente, con Federer che mantiene i suoi game al servizio ed in una manciata di minuti ci troviamo già davanti a un 4-0 pesante, tutto in favore dello svizzero. Gli altri 3 game procedono nella stessa maniera, con l’elvetico che si procura addirittura il terzo break del set e così facendo, se lo aggiudica per 6/1, col minimo sforzo e la possibilità di cominciare a servire per primo nel terzo set.

3 SET

Terza parte della partita che torna a livelli altissimi, dopo un secondo set leggermente più povero di emozioni.
Giocate spaziali e colpi fenomenali da parte di entrambi i tennisti aprono la strada ad un altro tiebreak. È il serbo, esattamente come prima, ad interpretarlo meglio volando 5/1 e prendendosi un largo vantaggio. Federer riesce a risalire sino al 5/4, ma solamente fin li, perché poi Djokovic riprende in mano la partita e chiude il terzo set in suo favore: 7/5 il punteggio del tiebreak e 2 set a 1 per il serbo.

4 SET

Quarto set molto lottato da entrambi i contendenti alla corona. Federer interpreta però meglio il gioco e con un doppio break in suo favore si erge sino al 5/2 e servizio. A questo punto, il serbo si rifà però di nuovo sotto e recuperando un break arriva sino al 5/4. L’elvetico questa volta però non sbaglia e vince 6/4 la quarta frazione del match: si va al quinto.

5 SET

Quinto e decisivo set al cardio palma. Lotteria dei servizi rispettata sino al 7/7 (il tiebreak al quinto set si gioca sul 12 pari), poi però Federer riesce a strappare il servizio al serbo e si prende la possibilità di servire per il trofeo. Nel game al servizio arriva al 40/15, con 2 match point, ma Djokovic prima li annulla entrambi e poi gli strappa il break. Si va dunque avanti. Game dell’11 pari con al servizio il serbo semplicemente incredibile e stratosferico. I due avversari si spingono sino al 12 pari e perciò tiebreak. Subito mini-break per il serbo che si porta sul 6-3 e al primo match point vince la coppa.

Riccardo Chiossi

Potrebbero interessarti anche