Dora Lagreca, parla la ex di Antonio Capasso: “Non era geloso né violento”

"Antonio persona sensibile e con un vissuto toccante. Non avrebbe mai spinto qualcuno a suicidarsi"

Oggi a Mattino 5 è stata intervistata la ex fidanzata di Antonio Capasso, Alessia. Il ragazzo è attualmente sotto indagine per istigazione al suicidio a seguito della morte della fidanzata Dora Lagreca, la giovane ragazza di Potenza che si sarebbe gettata dal quarto piano di un piccolo condominio. Amici vicini alla coppia, riferiscono che tra i due ci fosse una forte gelosia, ma la ex di Capasso smentisce: “Ci siamo lasciati nel 2019 in maniera molto tranquilla, non era geloso. Era sensibile con un vissuto molto toccante e non ci siamo più sentiti o frequentati”. E ancora: “Non era aggressivo, né eccessivamente geloso, sta passando un’immagine di lui totalmente sbagliata, non credo proprio abbia indotto la ragazza a gettarsi, non è il tipo di persona che avrebbe spinto un’altra persona a buttarsi. Lui non c’entra con la morte di Dora“.

Poi, sul mistero del ciondolo acquistato pochi giorni prima da Capasso, del quale si era detto che fosse destinato a un’altra donna, è stato lo stesso Antonio Capasso a gettare un po’ di luce. Con un messaggio in diretta inviato al giornalista autore del servizio, ha infatti detto: “Il ciondolo era per Dora. Infatti era appeso al braccialetto che indossava quando si è buttata”.

Francesca Angelica Ereddia
Francesca Angelica Ereddia
Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l'arte. Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.