Esplosione in una palazzina a Crotone: s’indaga per omicidio colposo

Un'esplosione ha rotto il silenzio della notte in un quartiere di Crotone. Due le vittime. Sette i feriti. S'indaga per omicidio colposo.

Due persone sono morte ed altre 4 sono rimaste ferite, tra cui tre bambine una delle quali in modo grave, nell'esplosione di un appartamento a Crotone, 07 maggio 2018. La deflagrazione - sulle cui cause sono in corso accertamenti da parte di carabinieri e polizia - Ë avvenuta in una casa popolare nel quartiere Lampanaro. ANSA

Un boato, poi fiamme ovunque che squarciano un intero appartamento. Le macerie bloccano le persone all’interno, 4 adulti e tre bambine. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno spento le fiamme. Due le vittime, si tratta di Rita Murgeri (55 anni) ed il suo compagno Saverio Romano (43 anni). Una bambina di quattro anni, Noemi, è rimasta gravemente ustionata ed è stata immediatamente trasportata con un elisoccorso all’ospedale di Bari. Le sue condizioni sono critiche. Ha riportato ustioni di secondo grado al corpo e traumi in varie parti del corpo. Le altre due sorelline di 7 e 10 anni, Asia ed Elena, sono state portate nell’ospedale di Crotone dove sono tenute sotto controllo. Le loro condizioni comunque non destano preoccupazioni. Rimasto illeso il padre delle bimbe mentre la madre, di 28 anni, è ricoverata in prognosi riservata nell’ospedale di Brindisi, anche se le sue condizioni non sono gravi.

Le indagini.

La Procura ha aperto un’inchiesta per accertare le cause del rogo. Intanto è da escludere una fuga di gas. La Polizia scientifica e gli artificieri si sono diretti questa mattina nell’appartamento per verificare la presenza di tracce di esplosivo dovute ad eventuali ordigni usati per la pesca. La Polizia scientifica ha effettuato dei prelievi che verranno ora analizzati al fine di verificare la presenza del perossido di acetone, un esplosivo molto potente utilizzato nella pesca di fondo. Il sostituto procuratore, Alessandro Riello, ha aperto un fascicolo contro ignoti.

Loading...

Solidarietà da parte del Primo Cittadino e della comunità.

Il Primo Cittadino, Ugo Pugliese, esprime ha proclamato lutto cittadino e ha espresso la massima solidarietà. “Bisognerà dare un aiuto strutturato per consentire alla famiglia delle vittime di guardare avanti in senso continuativo e stabile. Ho ancora negli occhi le immagini di quella tragica sera. Sono due notti che la mente mi riporta alle vittime di questa tragedia che ha sconvolto la comunità di Crotone.
Mi riporta ai feriti, alla bambina che lotta per la vita a Bari.
Seguo, di momento in momento, in contatto con gli operatori sanitari che ringrazio per quanto stanno facendo, l’evoluzione della situazione.
Siamo tutti colpiti da quanto avvenuto ed è doveroso da parte dell’Amministrazione Comunale decretare il lutto cittadino per il giorno dei funerali delle vittime.
Crotone sta dimostrando, in queste ore, oltre alla partecipazione collettiva alla tragedia, il suo grande cuore.
La catena della solidarietà si è subito messa in moto e ringrazio la gente di Crotone per quanto sta facendo nell’immediatezza per dare un primo ed importante segno di vicinanza alla famiglia.
Naturalmente anche l’amministrazione Comunale farà doverosamente il suo ruolo attraverso un aiuto strutturato per consentire alla famiglia delle vittime, alle bambine soprattutto di guardare avanti in modo continuativo e stabile.
Al riguardo ho già previsto una riunione con la Giunta per determinarci in questo senso”.

Solidarietà anche da parte della comunità tutta. Don Simone Scaramuzzino, parroco della Chiesa di San Paolo, ha portato alle due bimbe ricoverate in ospedale vestitini e giocattoli che la parrocchia aveva a disposizione per le famiglie indigenti.

E’ stata inoltre avviata una raccolta fondi e di generi alimentari per la famiglia.

Roby Contarino
Scrittore, poeta, autore di canzoni, blogger, social media manager. Gestisce un blog personale "Ad esempio a me piace scrivere". Collabora oltre che con Quotidian Post anche con CalcioNow, Spynews e Supernews. Ha pubblicato tre romanzi (Un amore, un destino; Come dentro una Bottiglia; All'ombra dell'ultimo sole". A dicembre uscirà il suo nuovo romanzo "Il Pianista e la bambina: vita sopra le righe".
Potrebbero interessarti anche