Europa League: Giornata positiva per le italiane

Europa-League

Nella seconda giornata di Europa League, vincono tutte e quattro le italiane impegnate nella competizione. L’Inter di Mazzarri si sbarazza del Qarabag a San Siro, con il risultato di 2-0, grazie alle reti di D’ambrosio e Icardi. Nonostante il risultato positivo ed i tre punti che permettono alla squadra neroazzurra di balzare in testa alla classifica del girone, gli uomini di Mazzarri non sembrano essersi scrollati di dosso le scorie negative della partita contro il Cagliari. Il gioco interista, infatti, latita per gran parte del match e solo due zampate, di D’ambrosio e del solito Icardi, permettono ai neroazzurri di portare a casa il risultato. Mazzarri dovrà perciò ricorrere ai ripari, considerando che domenica incontrerà la Fiorentina di Montella che nonostante le numerose defezioni è riuscita a domare fuori casa la Dinamo Minsk con un rotondo 3-0, firmato da Aquilani, Bernardeschi ed Ilicic. Ancora una buona prestazione per la Viola, che dovrà fare a meno ancora per molto tempo dei lungodegenti Rossi e Gomez, a cui si è aggiunto la scorsa settimana anche il colombiano Cuadrado, al centro di numerosissime trattative di mercato questa estate. Con la vittoria contro la Dinamo Minsk, la Fiorentina raggiunge il primo posto in solitaria, a quota sei punti, legittimando il passaggio del turno, che ormai sembra una formalità.

Grandi emozioni, invece, all’Olimpico di Torino con i granata che ottengono i tre punti grazie al gol di Quagliarella, firmato su rigore assegnato dall’arbitro per un fallo sullo stesso attaccante, negli ultimissimi secondi del match. Gli uomini di Ventura però avevano in lungo e largo dominato il match, costringendo il Copenaghen a giocare una partita molto difensiva. I granata, infatti, hanno più volte sfiorato il gol del vantaggio, clamorosa la traversa colpita da Moretti nella prima frazione. Con la vittoria, il “Toro” si porta momentaneamente a quota 4 punti in classifica, al fianco del Bruges vittorioso 3-0 ad Helsinki.

Loading...

Risultato diverso ma vittoria e tre punti anche per il Napoli, che batte lo Slovan Bratislava 2-0, grazie alle reti di Hamsik ed Higuain. Per lo slovacco si trattava di un amarcord, considerando che fu proprio la squadra di Bratislava a lanciarlo nel calcio che conta. Con la vittoria sugli slovacchi, Benitez allontana ancora di più le critiche piovute sui partenopei nelle ultime settimane. La vittoria contro il Sassuolo e quella successiva contro lo Slovan Bratislava, sembrano aver calmato gli animi e convinto De Laurentiis a confermare il tecnico spagnolo.

Tutte le gare in Programma: 

Girone A
Villareal – Apollon Limassol: 4-0
Zurigo – Borussia Monchengladbach: 1-1

Girone B
Torino – Copenaghen: 1-0
HJK Helsinki – Bruges: 0-3

Girone C
Tottenham – Besiktas: 1-1
Asteras – Partizan: 2-0

Girone D
Celtic Glasgow – Dinamo Zagabria: 1-0
Astra – Red Bull Salisburgo: 1-2

Girone E
Dinamo Mosca – Psv Eindhoven: 1-0
Estoril – Panathinaikos: 2-0

Girone F
St. Etienne – Dnipro: 0-0
Inter – Qarabag: 2-0

Girone G
Rijeka – Siviglia: 2-2
Feyenoord – Standard Liegi: 2-1

Girone H
Kuban Krasnodar – Everton: 1-1
Wolfsburg – Lille: 1-1

Girone I
Sparta Praga – Young Boys: 3-1
Slovan Bratislava – Napoli: 0-2

Girone J
Dinamo Kiev – Steaua Bucarest: 3-1
Aalborg – Rio Ave: 1-0

Girone K
Guingamp – Paok Salonicco: 2-0
Dinamo Minsk – Fiorentina: 0-3

Girone L
Trabzonspor – Legia Varsavia: 0-1
Lokeren – Metalist Karkhiv: 1-0

Potrebbero interessarti anche