Europa League, il ritorno tra Napoli-Arsenal si disputa al San Paolo

Al Napoli servirà l'impresa per passare il turno

Europa League: vittoria con vista semifinale

La seconda parte dei quarti di finale di Europa League continua, con il Napoli impegnato in casa contro l’Arsenal. L’andata, terminata per 2-0, ha visto i Gunners imporsi prepotentemente. Per gli azzurri di Ancelotti non sarà affatto facile passare il turno, visto che gli inglesi non intendono abbassare la guardia. Sarà un match sicuramente intenso in cui entrambi i club non lasceranno niente al caso.

Europa League: la partita d’andata

La partita d’andata ha delineato un po’ le forze in campo. L’Arsenal ha confermato di essere un’ottima squadra, con un gioco rapido e a sprazzi imprevedibile. Il Napoli invece ha subito il colpo e ha sofferto per tutti i 90 minuti. I Gunners sono andati più volte vicini al 3-0, gli azzurri a loro volta hanno sfiorato il gol del 2-1 che avrebbe sicuramente rimesso in netta discussione la qualificazione.

La sfida di andata, giocata all’Emirates Stadium, si è aperta con un primo tempo perfetto dell’Arsenal. I padroni di casa infatti hanno prima siglato la rete dell’1-0 con Ramsey (ormai futuro giocatore juventino) e hanno raddoppiato con l’autogol sfortunato di Koulibaly. Gli sfortunati eventi della prima frazione di gioco, hanno influenzato tutte e due le squadre, ma in modo differente. Gli inglesi hanno continuato ad attaccare accumulando ben 17 tiri (7 in porta) contro gli 8 totali (solo 2 verso la porta) del club partenopeo.

Partita che ha decretato una supremazia, fisica e mentale, dell’Arsenal. Ora toccherà al Napoli ribaltare la situazione, sfruttando anche il calore dei propri tifosi.

Europa League: le probabili formazioni e gli assenti

A poche ore dall’inizio della partita, i rispettivi Mister, Carlo Ancelotti e Unai Emery, dovranno decidere chi schierare in campo fin dall’inizio. Il Napoli dovrebbe partire con Milik e Insigne, panchina invece per il belga Mertens. Gli ospiti dovranno contenere gli avversari per preservare il risultato.

Il Napoli scenderà in campo con un 4-4-2: Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik.

L’Arsenal a sua volta risponderà con il 3-4-1-2: Cech; Montreal, Koscielny, Sokratis; Kolasinac, Ramsey, Xhaka, Maitland-Niles; Ozil; Aubameyang, Lacazette.

Europa League: dove vedere la partita

Sembra essere tutto pronto in vista di Napoli-Arsenal. Entrambe le compagini hanno fallito l’obiettivo scudetto. Gli azzurri sono ormai sotto la Juventus al secondo posto; l’Arsenal, al quarto posto, si gioca l’accesso diretto alla Champions League e dovrà vedersela, fino alla fine, con il Chelsea. Quindi sia Serie A che Premier League sono ormai sfumate. Stessa cosa per le rispettive coppe nazionali. L’unica speranza ancora viva si chiama Europa League. Ma, dopo questa partita, una delle due squadre, la vedrà sparire.

Il match avrà inizio Giovedì 18 Aprile 2019 alle ore 21:00 allo Stadio San Paolo di Napoli. La sfida sarà visibile sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport 252.

 

Potrebbero interessarti anche