Expo, polemiche per il biglietto del parcheggio a 12 euro

18648892628_6f12f1bef3_zIl prezzo del biglietto per i parcheggi di Expo 2015, nei pressi dell’area di Rho-Pero, così come ad Arese e Baranzate, a 12 euro, ha suscitato polemiche.

Con questi biglietti, si sarebbero potuti ottenere degli ingressi omaggio a chi giungeva in auto all’Esposizione Universale, ma le polemiche sul prezzo troppo elevato sono divampate in un nonnulla. In materia, è intervenuto l’Amministratore Delegato di Expo 2015, Giuseppe Sala, che ha detto: “Abbiamo commesso un errore: quello di presumere che la gente fosse disponibile a pagare 12 euro per il parcheggio. E così non è”.

Questa scelta, inoltre, avrebbe creato problemi di traffico, incentivando la gente a muoversi in auto piuttosto che con metrò e treni. Sala, però, difende la sua decisione, ritenendo che i parcheggi da 12 euro servano a chi non viene da Milano e non usa i mezzi pubblici. Anzi, ha anche parlato del rischio contrario: persone che arrivino a Milano in auto parcheggiando vicino a fermate del metrò o del passante ferroviario, ingolfando i mezzi pubblici. Pertanto, o si abbassano i prezzi del parcheggio o si regalano biglietti serali.

Loading...

Stefano Malvicini