Fermo, anziana trovata morta in casa: legata, mani e piedi, al letto

Forse una rapina finita male.

È stato suo figlio, Marcello Balestrini, rientrando, ieri sera tardi, nella casa in cui vivevano insieme, a trovare la madre, Maria Biancucci, legata al letto, ormai senza vita, in località Montegiorgio (Fermo). L’abitazione messa a soqquadro e una finestra, a piano terra, forzata hanno fatto, subito, pensare ad una rapina finita male. Sul corpo della donna, nessun segno evidente di violenza. L’ipotesi degli investigatori è che i ladri abbiano legato la donna, probabilmente sorpresi di trovarla in casa, e lei abbia avuto un malore.
In corso in queste ore, l’inventario di ciò che potrebbe mancare nell’abitazione della vittima, per stimare quantità e valore economico dell’eventuale refurtiva. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Fermo. La salma della donna è stata trasferita in ospedale, in attesa dell’autopsia.

Loading...