Florida, 10 feriti in una sparatoria

Le vittime sono uomini tra 20 e 35 anni, due sono molto gravi

Un’altra sparatoria negli USA ha gettato il Paese nello sconforto. Nel solo mese di gennaio del 2023 le vittime d’arma da fuoco sono raddoppiate rispetto allo stesso periodo del 2022.

I fatti sono accaduti ieri sera, quando in Italia erano le 21:43, a est di Tampa, in Florida. La polizia ha risposto alle chiamate di soccorso da parte di alcuni testimoni di un conflitto a fuoco in un luogo vicino a Iowa Avenue North e Plum Street. Secondo il capo del Dipartimento di polizia di Lakeland, Sam Taylor, quattro uomini armati avrebbero sparato abbassando i finestrini di un’auto blu descritta come una Nissan a quattro porte. La macchina non si sarebbe mai fermata mentre i tiratori sparavano a entrambi i lati della strada.

- Advertisement -

Il conflitto ha provocato dieci feriti, di cui due verserebbero in condizioni molto gravi per ferite all’addome e al viso. Le altre vittime non sarebbero in pericolo di vita.

La polizia non ha ancora identificato i colpevoli dell’agguato ma ha voluto rassicurare la popolazione. A quanto pare, si tratterebbe di un attacco mirato e non di un evento casuale: “Pensiamo che le persone in macchina abbiano sparato a chi volevano sparare”.

- Advertisement -

Le autorità hanno aggiunto di aver localizzato marijuana sulla scena, ipotizzando che lo stupefacente fosse in vendita al momento dell’incidente, ma non ci sono informazioni sul collegamento tra la sospetta vendita di marijuana e la sparatoria.

Non si conoscono ancora i motivi dell’aggressione, né le generalità dei feriti ma si sa che sono tutti uomini di età compresa tra 20 e 35 anni.

Al via Taobuk 2024

Si alza il sipario su Taobuk - Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara. Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina...